Utili nemici e vecchi tabù

AGLI INIZI del Novecento, Filippo Tommaso Marinetti, artista incandescente e politico veemente, convinse il direttore del settimanale ‘In Galleria’, Luciano Remo, ad attaccarlo sul piano personale con ogni pretesto: «Scriva tutte le cose peggiori…», fu la supplica. [...]