Per la ripartenza dopo i mesi tragici della pandemia e per far conoscere questa terra meravigliosa, la Regione ha varato per l’estate il concept di promozione turistica chiamato ironicamente ’Io amo il mare dell’Umbria’. L’edea è venuta all’agenzia Armando Testa cui è stata affidata l’ideazione del nuovo progetto integrato di comunicazione a sostegno della ripartenza turistica dell’Umbria. La campagna, su tv, stampa, radio, digital e social, che ha veicolato un messaggio definito dalla Regione "forte, capace di attrarre nuovi visitatori", è andato in onda da metà maggio ed ha avuto un grande successo e stimolato la curiosità dei visitatori italiani e anche stranieri. Il claim della campagna promozionale è stato ‘siamo poi proprio così sicuri che all’Umbria manchi il mare?’. Evidentemente proprio no.