Sabato 20 Luglio 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Serie A, 29esima giornata: probabili formazioni, orari e dove vedere le partite in tv

Il piatto forte del turno, che si apre con tre anticipi del venerdì, è rappresentato dalla sfida fra Lazio e Juventus di sabato sera

L'esultanza del Milan per la vittoria a Napoli

L'esultanza del Milan per la vittoria a Napoli

Milano, 6 aprile 2023 - La 29esima giornata di Serie A si apre venerdì 7 aprile con tre anticipi: Salernitana-Inter, Lecce-Napoli e Milan-Empoli. Questo per dare un giorno di riposo in più alle tre italiane che nel corso della prossima settimana scenderanno in campo per l'andata dei quarti di finale di Champions League. Il turno proseguirà sabato e si concluderà con il piatto principale, ossia la sfida fra Lazio e Juventus. La Roma è impegnata sul campo del Torino, mentre l'Atalanta affronta in casa il Bologna. In fondo alla classifica scontro cruciale fra Sampdoria e Cremonese. Il quadro viene completato da Udinese-Monza, Fiorentina-Spezia ed Hellas Verona-Sassuolo.

Orari delle partite e dove vederle

Salernitana-Inter (venerdì 7 aprile, ore 17) - Dazn

Lecce-Napoli (venerdì 7 aprile, ore 19) - Dazn

Milan-Empoli (venerdì 7 aprile, ore 21) - Dazn, Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Calcio (202 del satellite), Sky Sport 4K (214 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite)

Udinese-Monza (sabato 8 aprile, ore 12:30) Dazn, Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 satellite) e Sky Sport (numero 251 satellite)

Fiorentina-Spezia (sabato 8 aprile, ore 14:30) - Dazn

Sampdoria-Cremonese (sabato 8 aprile, ore 16:30) - Dazn

Atalanta-Bologna (sabato 8 aprile, ore 16:30) - Dazn, Sky Sport Calcio (202 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite)

Torino-Roma (sabato 8 aprile, ore 18:30) - Dazn

Hellas Verona-Sassuolo (sabato 8 aprile, ore 18:30) - Dazn e Zona Dazn (canale 216 Sky)

Lazio-Juventus (sabato 8 aprile, ore 20:45) - Dazn

Le probabili formazioni

Salernitana-Inter

Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Gyomber, Daniliuc, Pirola; Sambia, Maggiore, Coulibaly, Bradaric; Candreva, Dia; Piatek. All. Paulo Sosa.

Inter (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Lukaku. All. Inzaghi.

Lecce-Napoli

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Maleh, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Colombo, Di Francesco. All. Baroni.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Elmas; Lozano, Simeone, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

Milan-Empoli

Milan (4-3-3): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Giroud, Leao. All. Pioli.

Empoli (4-3-1-2): Perisan; Ebuehi, De Winter, Luperto, Parisi; Fazzini, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Satriano. All. Zanetti.

Udinese-Monza

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Success, Beto. All. Sottil.

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; Donati, Pablo Marì, Izzo; Ciurria, Sensi, Rovella, Carlos Augusto; Mota, Pessina; Petagna. All. Palladino.

Fiorentina-Spezia

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Mandragora, Barak; Gonzalez, Cabral, Ikoné. All. Italiano.

Spezia (4-2-3-1): Dragowski; Amian, Caldara, Ampadu, Nikolaou; Bourabia, Ekdal; Gyasi, Maldini, Zurkowski; Nzola. All. Semplici.

Sampdoria-Cremonese 

Sampdoria (3-4-2-1): Turk; Zanoli, Murillo, Amione; Leris, Winks, Rincon, Augello; Djuricic, Cuisance; Gabbiadini. All. Stankovic.

Cremonese (3-5-2): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Sernicola, Pickel, Galdames, Meité, Valeri; Tsadjout, Dessers. All. Ballardini.

Atalanta-Bologna

Atalanta (3-4-3): Musso; Palomino, Demiral, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Lookman, Højlund, Boga. All. Gasperini.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Sosa, Lucumì, Lykogiannis; Moro, Schouten; Orsolini, Ferguson, Barrow; Zirkzee. All. Thiago Motta.

Torino-Roma

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Linetty, Ricci, Rodriguez; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All. Juric.

Roma (3-4-2-1-): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Wijnaldum, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho.

Hellas Verona-Sassuolo

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Magnani; Faraoni, Duda, Tameze, Doig; Ngonge, Lasagna; Gaich. All. Zaffaroni.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Zortea, Erlic, Tressoldi, Rogério; Frattesi, Maxime López, Matheus Henrique; Berardi, Pinamonti, Laurienté. All. Dionisi.

Lazio-Juventus

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic. All. Allegri. 

Le designazioni arbitrali

Salernitana-Inter: Fabbri

Lecce-Napoli: Manganiello

Milan-Empoli: Marcenaro

Udinese-Monza: Massimi

Fiorentina-Spezia: Dionisi

Atalanta-Bologna: Orsato

Sampdoria-Cremonese: Doveri

Hellas Verona-Sassuolo: Forneau

Torino-Roma: Colombo

Lazio-Juventus: Di Bello 

La classifica 

Napoli 71 punti, Lazio 55, Milan 51, Inter 50, Roma 50, Atalanta 48, Juventus 44 (-15), Bologna 40, Fiorentina 40, Udinese 38, Torino 38, Sassuolo 37, Monza 34, Empoli 31, Salernitana 28, Lecce 27, Spezia 25, Hellas Verona 19, Sampdoria 15, Cremonese 13.

Leggi anche: Juventus-Inter, le decisioni del Giudice Sportivo