Dettaglio del poster - Foto: Columbia Pictures
Dettaglio del poster - Foto: Columbia Pictures
Non si è mai troppo vecchi per un po' d'azione esagerata: giovedì 20 febbraio esce nelle sale cinematografiche italiane 'Bad Boys for Life', terzo capitolo del franchise con Will Smith e Martin Lawrence protagonisti, ma senza Michael Bay alla regia: ha ceduto il posto al duo belga Adil & Bilall. Nonostante qualche perplessità, la critica ha sentenziato che questo è il film migliore della saga.

Bad Boys for Life, tutto sul film

La trama inizia qualche tempo dopo i fatti narrati in 'Bad Boys 2': Mike Lowrey e Marcus Burnett, detective della polizia di Miami, hanno ormai parecchie primavere sulle spalle e Marcus intende andare in pensione. Fra il dire e il fare, però, ci sono di mezzo i fantasmi di un vecchio caso, che tornano a farsi vivi mietendo vittime e prendendo di mira direttamente Mike. Bisognerà per forza affrontare un'ultima missione insieme.

Il primo 'Bad Boys' è uscito nel 1995 e ha segnato l'esordio alla regia per Michael Bay. Il sequel è arrivato nel 2003, dopo che Bay aveva diretto 'The Rock' e 'Armageddon' e prima che diventasse una macchina per fare quattrini grazie alla serie dei 'Transformers'. Complessivamente, la critica era rimasta tiepida, spesso addirittura ostile, ma il pubblico aveva gradito e i film erano stati un successo economico.

Il terzo capitolo del franchise è in lavorazione sin dal 2009, ma per alcuni anni il progetto non è partito definitivamente: l'ha fatto quando sono entrati in scena Adil El Arbi e Bilall Fallah, 31 anni il primo, 34 il secondo, nati in Belgio. Il loro debutto è datato 2011, quando realizzano il loro primo cortometraggio firmandosi Adil & Bilall. I lungometraggi successivi si intitolano 'Image' (2014), 'Black' (2015) e 'Patser' (2018): 'Bad Boys for Life' è il loro quarto film per il grande schermo e la prima produzione internazionale. Se mai verrà realizzato un 'Bad Boys 4', allora la regia dovrebbe tornare in mano a Michael Bay, o almeno così si dice nei corridoi di Hollywood.

Il trailer



Bad Boys for Life, le recensioni

In media la critica ha accolto 'Bad Boys for Life' senza infamia e senza lode: Adil & Bilall non tentano di rivoluzionare il genere action, né di alzare l'asticella dell'inventiva spettacolare: vanno sul sicuro, però lo fanno con sapienza e in questo modo ottengono un film che ha ritmo, sa equilibrare gli elementi drammatici e quelli comici e fornisce un valido palcoscenico per il carisma cinematografico di Will Smith e Martin Lawrence. Meglio, se guardiamo alla media voto, di quanto fatto a suo tempo da Michael Bay, anche se c'è da tenere conto che negli ultimi anni il suo stile è stato rivalutato e che l'azione fracassona gode oggi di una stampa migliore.

Leggi anche:
- The Green Knight, l'affascinante trailer del film con Dev Patel
- Ascolta la canzone di Billie Eilish per James Bond
- Narcos: Messico, la stagione 2 in streaming su Netflix














  • Codice Sconto Asos

    -15% extra sui prodotti già in saldo con il Codice Sconto Asos
  • Codice Sconto Myprotein

    Vitamine e aminoacidi scontati fino -55% con l'esclusivo coupon Myprotein
  • Codice Promo Italo

    Ricevi Voucher Italo con sconti di 15€ imparando l'inglese con i corsi del partner John Peter Sloan!