Lunedì 20 Maggio 2024

Campi Flegrei, sciame sismico di una trentina di scosse nella notte: alle 3.29 la più forte di magnitudo 2.4

La nuova sequenza di scosse è iniziata all’1.47. Preoccupazione nel territorio a nord ovest del Golfo di Napoli

Sciame sismico nell'area dei Campi Flegrei (Mappa dell'Ingv, immagine d'archivio)

Sciame sismico nell'area dei Campi Flegrei (Mappa dell'Ingv, immagine d'archivio)

Napoli, 26 aprile 2024 – Terremoto oggi nell’area dei Campi Flegrei. Nel corso di tutta la notte c’è stato un nuovo sciame sismico con circa una trentina di scosse in successione, con la più intensa di magnitudo 2.4, come riportato dal sito dell'Osservatorio Vesuviano, registrata alle 3.29, a una profondità di 2,6 chilometri. La prima scossa di oggi è stata avvertita all’1.47.

Approfondisci:

Terremoto Napoli, boato ai Campi Flegrei. “La scossa bradisismica più forte (in mare) in 40 anni”

Terremoto Napoli, boato ai Campi Flegrei. “La scossa bradisismica più forte (in mare) in 40 anni”

Approfondisci:

Campi flegrei, reportage choc della tv svizzera: "Cataclisma inevitabile, Napoli verrà sepolta”

Campi flegrei, reportage choc della tv svizzera: "Cataclisma inevitabile, Napoli verrà sepolta”

Le evacuazioni

Resta la preoccupazione in tutta l’area a nord ovest del Golfo di Napoli dove da mesi si ripetono con frequenza le scosse bradisismiche dall’area dei Campi Flegrei. Nei giorni scorsi ci sono state le prime prove di evacuazione in un istituto scolastico a Bagnoli (Napoli), mentre a ottobre è prevista la grande esercitazione per il rischio vulcanico con l'evacuazione della popolazione. In quell'occasione saranno montati anche i campi con le tende.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui