Venerdì 14 Giugno 2024

Giorgia Meloni lascia Andrea Giambruno. “La mia relazione finisce qui”

La premier sui social: “Le nostre strade si sono divise da tempo ed è arrivato il momento di prenderne atto”

Giorgia Meloni e Andrea Giambruno (Facebook)

Giorgia Meloni e Andrea Giambruno (Facebook)

Roma, 20 ottobre 2023 – E’ con un messaggio sui social che la storia decennale della premier Giorgia Meloni con Andrea Giambruno arriva al capolinea. “La mia relazione con Andrea Giambruno, durata quasi dieci anni, finisce qui – scrive la premier –. Lo ringrazio per gli anni splendidi che abbiamo trascorso insieme, per le difficoltà che abbiamo attraversato, e per avermi regalato la cosa più importante della mia vita, che è nostra figlia Ginevra”.

Approfondisci:

Andrea Giambruno ad Atreju: l’ex compagno di Giorgia Meloni a sorpresa alla festa di FdI. Stretta di mano con Arianna

Andrea Giambruno ad Atreju: l’ex compagno di Giorgia Meloni a sorpresa alla festa di FdI. Stretta di mano con Arianna
Giorgia Meloni e Andrea Giambruno (Facebook)
Giorgia Meloni e Andrea Giambruno (Facebook)

E aggiunge: “Le nostre strade si sono divise da tempo, ed è arrivato il momento di prenderne atto. Difenderò quello che siamo stati, difenderò la nostra amicizia, e difenderò, a ogni costo, una bambina di sette anni che ama la madre e ama il padre, come io non ho potuto amare il mio.

Non ho altro da dire su questo”.

Approfondisci:

Caso Andrea Giambruno, stasera Striscia la Notizia torna sulla vicenda

Caso Andrea Giambruno, stasera Striscia la Notizia torna sulla vicenda

Un post scriptum a chiudere il post: “Tutti quelli che hanno sperato di indebolirmi colpendomi in casa sappiano che per quanto la goccia possa sperare di scavare la pietra, la pietra rimane pietra e la goccia è solo acqua”.

L’uscita sugli stupri 

Un ribaltone dopo l’altro, Giambruno è da mesi sulle cronache per le sue ‘uscite’ criticate da molti in quanto inopportune e fuori luogo. Dalla contestatissima frase “Se ti ubriachi rischi di trovare il lupo” nel corso di una puntata di ‘Diario del giorno’ su Rete 4, dove lui è conduttore, in merito ai casi di stupro di gruppo di Palermo e Caivano. Fino ai recenti fuori onda trasmessi da Striscia la Notizia. 

I fuori onda di Giambruno 

Ultimamente Giambruno era finito nuovamente nell’occhio del ciclone per i fuori onda trasmessi da Striscia la Notizia. Una vera e propria compilation di frasi e battute sessiste, tra cui l’audio di una conversazione avvenuta dietro le quinte del programma da lui condotto su Rete4: ‘Diario del giorno’. 

Calenda: “Solidarietà a Meloni, è una vicenda sconcia”

"Tutta questa vicenda è abbastanza sconcia. L'uso strumentale dei fuori onda da parte di reti TV collegate a partiti politici, la richiesta assurda che delle frasi (volgari) di Giambruno risponda

Meloni. Il tutto con di mezzo una bimba di 7 anni che deve poter fare una vita normale", ha dichiarato Carlo Calenda, leader di Azione, esprimendo solidarietà alla premier. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui