Parma-Fiorentina, Bruno Alves salva al 90' sul cross di Lirola (Ansa)
Parma-Fiorentina, Bruno Alves salva al 90' sul cross di Lirola (Ansa)

Parma, 7 novembre 2020 - Il Parma ospita allo stadio Tardini la Fiorentina, per l'ultimo dei tre anticipi del sabato validi per la settima giornata di Serie A. Un match dalle scarse emozioni e privo di particolari occasioni da gol si conclude sullo 0-0, lasciando pochi rimpianti sia da una parte che dall'altra. I crociati salgono a 6 punti in classifica, i viola a 8.

Leggi anche: Juventus, Pirlo: "Contro la Lazio un bel gradino da scalare"

Primo tempo 

Liverani schiera un 3-5-2, in avanti Inglese viene affiancato dalla velocità di Gervinho. Modulo a specchio per Iachini, con Ribery e Kouamè in attacco. All'8' Biraghi scalda i guantoni di Sepe con una punizione dalla lunga distanza, mentre due minuti dopo Ribery tenta un'incursione in area ma calcia debolmente. La Fiorentina controlla il gioco e il ritmo della gara, senza riuscire a rendersi pericolosa. Il Parma corre tanto e spreca tante energie, non riuscendo a ripartire in maniera efficace e commettendo troppi errori di misura. Un primo tempo un po' opaco si chiude sullo 0-0.

Secondo tempo

La prima occasione della ripresa capita sui piedi di Biraghi. L'esterno viole calcia dal centro-sinistra dell'area di rigore, Sepe para in qualche modo sul primo palo. Il secondo tempo scorre sulla falsa riga del primo. Le opportunità da gol latitano, le squadre lottano a metà campo ma non si fanno del male. Entrambe le formazioni sono estremamente imprecise nella trequarti avversaria e difendono senza patemi i tentativi di penetrazione dei rivali. Castrovilli cerca fortuna dai venti metri, calcia bene di collo ma troppo centrale; facile per Sepe.

Parma-Fiorentina 0-0, il tabellino

PARMA (3-5-2): Sepe; Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Kucka, Hernani (9' st Sohm), Kurtic, Pezzella; Inglese (9' st Karamoh), Gervinho (34' st Brunetta). A disp.: Colombi, Iacoponi, Balogh, Scozzarella, Brugman, Laurini, Cyprien, Valenti, Nicolussi Caviglia. Allenatore: Liverani.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Igor; Venuti (27' st Lirola), Amrabat, Pulgar, Castrovilli (38' st Bonaventura), Biraghi; Kouame' (24' st Cutrone), Ribery 6. A disp.: Terracciano, Brancolini, Duncan, Vlahovic, Saponara, Barreca, Ponsi. Allenatore: Iachini.

Arbitro: La Penna di Roma.

Note: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Ribery, Pezzella, Milenkovic. Angoli: 2-2. Recupero: 1'; 3'.