Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 giu 2022

Il piano della Juventus per arrivare a Koulibaly

Non i 40 milioni chiesti da De Laurentiis, ma circa la metà cash più il cartellino di Gatti, l'astro nascente della Nazionale

18 giu 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Kalidou Koulibaly (Ansa)
Kalidou Koulibaly (Ansa)
Kalidou Koulibaly (Ansa)
Kalidou Koulibaly (Ansa)

Napoli, 18 giugno 2022 - L'Atalanta riscatta Merih Demiral dalla Juventus e il Napoli drizza le antenne: in questo enorme effetto domino rischia infatti di entrare prepotentemente Kalidou Koulibaly, oggi più che mai nel mirino dei bianconeri.

Questione di equilibri

E dire che la frenata registrata dal fronte Barcellona aveva fatto presagire per il senegalese uno scenario non proprio inedito ultimamente nel capoluogo campano: la permanenza a ogni costo, anche senza rinnovare il contratto in scadenza nel 2023. Questione di equilibri interni di una squadra che ha perso e perderà diverse colonne: da Lorenzo Insigne, passando per Dries Mertens e David Ospina, senza citare volutamente chi come Faouzi Ghoulam era ormai da tempo fuori dai giochi. Eppure, a proposito di equilibri, c'è da pensare anche alle casse e ai bilanci, un tempo il fiore all'occhiello di un club che invece negli ultimi esercizi, tra pandemia ma soprattutto la fine dell'era delle grandi plusvalenze, ha conosciuto il colore rosso. Ecco che quindi l'idea di trattenere i giocatori a prescindere è diventata un lusso da accantonare appannaggio delle logiche aziendali. E se nessuno sembra disposto ad avvicinarsi ai 40 milioni chiesti per Koulibaly, anche la corte dell'acerrima rivale Juventus può tornare utile per evitare di perdere tra un anno un altro giocatore senza alcun ricavo. Certo, nel caso ci sarebbe da pensare anche all'eventuale sostituto, con Leo Ostigard (sempre più vicino) che sbarcherebbe all'ombra del Vesuvio solo con i galloni della quarta scelta in difesa. In un certo senso pure questa toppa sarebbe messa dalla Juve, disposta a tutto pur di avere Koulibaly: anche a sacrificare subito l'astro nascente Federico Gatti.

I dettagli dell'offerta

 

Il piano dei bianconeri per avvicinarsi alle pretese di Aurelio De Laurentiis potrebbe essere proprio questo: il cartellino del classe '98, fresco di debutto in Nazionale, più i 20 milioni di fatto appena incassati per Demiral, che a sua volta piaceva e piace parecchio al Napoli. Forse il cartellino del turco per il club partenopeo sarebbe stato più allettante di quello di un prospetto ancora tutto da scoprire in relazione ai piani altissimi del calcio italiano. La garanzia al riguardo però ci sarebbe già e risponde al nome di Amir Rrahmani, l'ex sconosciuto che in pochi mesi si è imposto in azzurro come leader difensivo, con o senza Koulibaly in campo. Un trascinatore accanto al quale potrebbe crescere chiunque: da Ostigard a Gatti, l'ultima idea della Juventus per arrivare al senegalese.

Leggi anche - Inter, è fatta per Asllani. La conferma dell'agente
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?