Romeo Sacchetti (Ansa)
Romeo Sacchetti (Ansa)

Roma, 18 giugno 2021 – Parte con un largo successo la prima di tre gare consecutive dell’Italbasket che nella prima giornata della VTG Supercup, in programma da venerdì a domenica, ha superato per 82-56 la Tunisia. Test non particolarmente probante per il roster di coach Sacchetti che sfrutterà questo fine settimana in Germania per oleare i meccanismi in vista del Preolimpico di Belgrado dal 29 giugno al 4 luglio. Quintetto base formato da Spissu, Tonut, Melli, Spagnolo e Polanara. Gli azzurri partono con le marce alte: Tonut firma la tripla del 15-5. L’Italia prende confidenza col tiro dalla lunga distanza e Mannion decreta il + 17 (26-9) nel secondo quarto. C’è spazio anche per le seconde linee come nel caso di Candi che insieme a Ruzzier allungano il vantaggio in una sfida ampiamente controllata dagli italiani. Nella ripresa non cambia la storia con lo scarto nel punteggio che registra fino a trenta punti di differenza fra le due squadre. Per l’Italia il top scorer è Polonara con quindici punti iscritti a referto.

Eurobasket Women, c’è il primo acuto contro il Montenegro

Riscatto e primo successo agli europei per le ragazze di coach Lino Lardo che Padellò Municipal Font de San Lluis di Valencia si impongono con un netto 77-61 contro il Montenegro e archiviano nel migliore dei modi la sconfitta dell’esordio contro la Serbia. miglior marcatrice Azzurra è stata Debora Carangelo con 13 punti, in doppia cifra anche Martina Bestagno (10), Cecilia Zandalasini (11). Gara sempre appannaggio delle azzurre che sin dalla palla a due controllano il match riuscendo a neutralizzare prontamente il tentativo di rientro avversario. Nel secondo tempo è dominio delle italiane che domenica affronteranno la Grecia.

Leggi anche: Inter, Young saluta. Idea Kovacic al posto di Eriksen