Ettore Messina
Ettore Messina

Belino (Germania), 14 gennaio 2021 – Continua il tour de force in Eurolega dell’Armani Milano che, dopo essere tornata in Italia in maniera piuttosto rocambolesca a seguito della trasferta vincente di Madrid e aver battuto il Valencia, questa sera alle 20 cercherà un tris di vittorie consecutive fuori dai confini della Serie A andando a far visita all’Alba Berlino (diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player) che è attualmente al dodicesimo posto in classifica con uno score di sette vittorie e dodici sconfitte e che ha una striscia negativa aperta di cinque ko consecutivi. Nella compagine tedesca, che all’andata si impose per 102-96, sono due le vecchie conoscenze del campionato italiano: il play statunitense Peyton Siva, visto a Caserta, e Simone Fontecchio che in Eurolega sta viaggiando 10 punti e 3 rimbalzi di media e che ha vestito proprio la casacca dell’Olimpia vincendo in tre anni altrettante Supercoppe e una Coppa Italia.

Le parole di Messina

Coach Ettore Messina, nonostante il momento negativo che come detto sta attraversando l’Alba, non si fida della pericolosità degli uomini di Aito Reneses e per questo ha voluto mettere in guardia i biancorossi: “Affrontiamo una squadra estremamente aggressiva, che nonostante le assenze di giocatori importanti e anche di Coach Aito ha saputo mantenere un alto livello di efficacia e aggressività, come ha dimostrato sia nel campionato tedesco che nell’ultimo turno a Istanbul. Ci aspettiamo una partita difficile, in cui il modo in cui attaccheremo la loro difesa pressante e il modo in cui difenderemo contro il loro movimento senza palla saranno due aspetti fondamentali”.

Leggi anche - Nba, colpaccio Brooklyn: da Houston arriva Harden

MATTEO AIROLDI