Ettore Messina
Ettore Messina

Milano, 18 febbraio 2021 – Archiviata più che positivamente la parentesi della Coppa Italia, l’Armani AX Milano si rituffa immediatamente nell’Eurolega: questa sera alle 20.45 (diretta su Eurosport Player ed Eurosport 1), infatti, i biancorossi se la vedranno tra le mura amiche del Forum con il Maccabi Tel Aviv di Scott Wilbekin (oltre 16 punti di media a partita) che come l’Olimpia si presenta all’appuntamento dopo un passo falso continentale (i gialloblu, dopo due successi, hanno infatti perso prima della pausa contro . All’andata finì 86-85 per gli uomini di Messina che infransero un tabù in terra israeliana che resisteva da ben 33 anni, ma questa sera l’Olimpia – che dovrebbe riabbracciare Vlado Micov – sarà costretta a fare i conti con le pesanti assenze di Jeff Brooks e Zach LeDay, la cui assenza potrebbe essere presto  tamponata con l’ingaggio di Jeremy Evans.

Le parole di Messina

L’attuale tredicesimo posto a dieci vittorie degli israeliani non deve ingannare, stando a quanto detto alla vigilia dal coach dell’Olimpia Ettore Messina che ha chiesto ai suoi giocatori massima attenzione per ogni dettaglio: “La squadra che affronteremo è molto migliore di quanto indichi la sua classifica. Il Maccabi ha perso numerose partite a causa di circostanze sfortunate. Sono una squadra molto ben organizzata da Coach Sfairopoulos, hanno profondità e molta fisicità. Ovviamente, è una partita molto importante per noi, una partita a cui arriviamo con il morale alto, ma questo non sarà sufficiente. Dovremo giocare con grande attenzione ai dettagli fin dall’inizio. Siamo naturalmente felici di riavere Vlado Micov disponibile, purtroppo non avremo ancora Jeff Brooks e Zach LeDay. Speriamo di riaverli con noi in una delle prossime settimane”.

Leggi anche - Basket, qualificazioni Europei 2022: domani Macedonia Nord-Italia. Orari e dove vederla