Roma, 24 settembre 2021 – Stabile l’andamento dei contagi nel Lazio, nelle ultime 24 ore in tutta la regione sono stati registrati 361 nuovi casi positivi, 11 in meno rispetto a ieri, a fronte di 23.438 tamponi processati. Sono 6 i decessi, ieri il bollettino delle vittime era schizzato a 12. “Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,5%. i casi a Roma città sono a quota 183. Valore Rt e incidenza stabili: il primo a 0,77 e la seconda, ovvero l'incidenza. sotto 40 per 100mila abitanti”, spiega l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato.

In lieve discesa l’occupazione dei posti letto negli ospedali: sono 395 i ricoverati nei reparti di degenza Covid, 8 meno di ieri, e 51 i pazienti gravi curati nelle terapie intensive, in calo di 2 unità rispetto a ieri. Sono a quota 365 i laziali guariti nelle ultime ore. Green pass: test salivari rapidi non validi

Nelle province si registrano 44 nuovi casi, il grosso dei contagi sono emersi nella zona della Città metropolitana di Roma. Nel territorio di competenza dell’Asl di Frosinone si registrano 17 nuovi casi, a Latina sono 14 le persone in isolamento, curate a casa o in ospedale, mentre a Rieti i casi sono 4. Viterbo, invece, registra 9 contagi. Coronavirus Italia oggi: contagi Covid e dati del 24 settembre. Bollettino dalle regioni

Vaccino: terza dose a 5mila laziali

Con la terza dose di vaccino anti-Covid “sono stati già vaccinati oltre 5mila cittadini, che rappresentano il 20% dell'intera quota nazionale”, annuncia D'Amato. L'assessore ha ricordato inoltre che è “online la pagina di prenotazione per la dose addizionale solo per le categorie elencate nella circolare del ministero della Salute-direzione generale Prevenzione del 14 settembre. Queste categorie possono usufruire sia della chiamata attiva nelle strutture dove sono in carico, sia della prenotazione”, conclude.