Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

L'abbiamo visto con 'Avatar', 'Star Wars' e una quantità di film e serie TV, ed ora lo vedremo in 'Mondi alieni', una miniserie nuova di zecca che debutta in streaming su Netflix mercoledì 2 dicembre: stiamo parlando dell'immaginare come sarebbero le forme di vita, animali e vegetali, su pianeti diversi dal nostro. In questo caso, l'intenzione è di provare a essere il più solidi possibile dal punto di vista scientifico, per poi ricostruire in computer grafica razze, specie e ambienti naturali.
 

Mondi alieni, tutto sulla serie TV

Per citare i due titoli dell'introduzione, sappiamo che 'Star Wars' punta relativamente poco sulla plausibilità scientifica (è più che legittimo: il suo valore non dipende da questo), mentre James Cameron ha consultato una serie di esperti per dare all'universo di 'Avatar' una certa dose di credibilità. In entrambi i casi, però, parliamo di prodotti di finzione, che si possono permettere uno scarto anche molto pronunciato rispetto alla realtà. 'Mondi alieni' si presenta invece come un documentario, dunque si impegna a ricercare la massima aderenza possibile con quello che ci insegnano biologia, fisica, chimica e compagnia bella. Va da sé che una dose di fantascienza è necessaria, ma il filo rosso dei vari episodi è di immaginare l'esistenza di esseri alieni, su altri pianeti, in base alle leggi scientifiche che hanno determinato l'evoluzione naturale sulla Terra.

Curiosità: la voce narrante in lingua originale (la produzione è britannica) è quella dell'attrice Sophie Okonedo, candidata all'Oscar grazie al film 'Hotel Rwanda' (2004). L'abbiamo vista anche nelle serie TV 'Wanderlust' e 'Ratched', e nei film 'After Earth' e 'Aeon Flux'.
 


Il trailer in lingua originale

 

 

Come guardare la serie TV

'Mondi alieni' è una miniserie in quattro puntate, che possono essere guardate da spettatori di tutte le età (ma attenzione ai più piccoli, che potrebbero volere in regalo quella bestiolina simpatica che hanno visto su schermo e che però non esiste). Netflix le pubblica tutte in un colpo solo il 2 dicembre, all'interno del proprio catalogo di contenuti in streaming.

Leggi anche:
- Black Panther, i nuovi titoli di testa omaggiano Chadwick Boseman
- Darth Vader è il migliore cattivo di sempre? No, è il terzo
- Godzilla vs. Kong, il film esce in streaming per colpa del Coronavirus?