'I favoriti di Mida' (foto Netflix)
'I favoriti di Mida' (foto Netflix)

Dopo il successo travolgente della serie TV 'La casa di carta', ogni nuovo show spagnolo che esce su Netflix fa alzare le antenne dei fan e degli abbonati: sta succedendo anche nel caso della miniserie 'I favoriti di Mida', un thriller/crime che prende spunto dall'omonimo racconto di Jack London e che arriva in streaming venerdì 13 novembre.

I favoriti di Mida, tutto sulla miniserie TV

La trama è ambientata nella Madrid dei giorni nostri, dove un uomo d'affari milionario, Victor Genovés, riceve una misteriosa lettera: è firmata "I favoriti di Mida" ed è una richiesta di denaro. I ricattatori scrivono che pretendono 50 milioni di euro e che se Victor non pagherà allora una persona innocente morirà: una qualunque, scelta a caso. Poi ne seguirà un'altra e un'altra ancora, fino a quando il denaro sarà stato consegnato. La minaccia è quanto meno bizzarra, ma le intenzioni sono serissime e la polizia si ritrova a brancolare nel buio.

Il racconto 'I favoriti di Mida' è uno degli scritti minori dello statunitense Jack London, celebrato soprattutto per i romanzi d'avventura, ad esempio 'Il richiamo della foresta' e 'Zanna bianca'. Venne pubblicato per la prima volta nel maggio del 1901, sul mensile britannico Pearson's Magazine, e poi in volume nella raccolta intitolata 'Moon-face and Other Stories' (1906). L'adattamento in forma di miniserie TV è stato scritto da Mateo Gil e Miguel Barros: il primo è stato, fra le altre cose, lo sceneggiatore del regista Alejandro Amenabar, ad esempio in occasione dei film 'Apri gli occhi' e 'Mare dentro'; Barros ha invece firmato le serie TV 'Gigantes', 'Libertad' e anche il film 'Blackthorn - La vera storia di Butch Cassidy'. Proprio quest'ultimo titolo è stato diretto da Mateo Gil, che torna alla regia anche di tutti gli episodi dei 'Favoriti di Mida'.
Il cast è capitanato dallo spagnolo Luis Tosar, che abbiamo visto ad esempio nel film 'Cella 211'. Accanto a lui Marta Belmonte ('Servir y proteger'), Carlos Blanco ('Volver'), Marta Milans ('Shazam!'), Adolfo Fernández ('Parla con lei') e Guillermo Toledo ('L'altro lato del letto').

Il trailer in lingua originale e con sottotitoli in inglese

Le recensioni e come guardare la miniserie TV

In media la critica si è detta soddisfatta, pur senza entusiasmi: l'adattamento si prende alcune libertà creative rispetto al racconto di Jack London, ma questo non ha inficiato la complessiva riuscita del thriller, che scorre con ritmo cadenzato, non troppo frenetico, ma decisamente coinvolgente. Luis Tosar, come spesso gli capita, è stato giudicato un attore eccellente.
La miniserie 'I favoriti di Mida' è composta da sei episodi, che Netflix considera inadatti a spettatori piccoli. Gli altri possono cercarli nel catalogo dei contenuti in streaming a partire dal 13 novembre.

Leggi anche:
- Millie Bobby Brown alle prese con un drago nel film Damsel
- 'Notizie dal mondo', il nuovo film di Tom Hanks esce su Netflix?
- 'Jingle Jangle: un'avventura natalizia', il bel film di Netflix