Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
5 gen 2022

Covid, Bassetti: no quarantena per i lavoratori essenziali, se asintomatici

L'appello dell'infettivologo: lasciamo lavorare gli asintomatici. "Fare i tamponi a chi è sano non ha senso, blocchiamo il Paese. Le scuole chiuse? I contagi si moltiplicano comunque. Con Omicron arriverà l'immunità naturale"

5 gen 2022
alessandro belardetti
Cronaca
Matteo Bassetti, 51 anni, infettivologo
Matteo Bassetti, 51 anni, infettivologo
Matteo Bassetti, 51 anni, infettivologo
Matteo Bassetti, 51 anni, infettivologo

Roma, 5 gennaio 2022 - "Con Omicron il tracciamento compulsivo non ha senso, stiamo andando verso un lockdown di fatto. I sanitari e altri lavoratori essenziali, se positivi ma asintomatici, devono essere esentati dalla quarantena e poter lavorare". Lancia il suo appello Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. Covid, ennesimo record di contagi: quasi 190mila Le regole per la quarantena e il rientro alla socialità, con la difficoltosa riattivazione dei Green pass, stanno bloccando l’Italia. Cosa deve fare il governo per non paralizzare il Paese? "Servono due binari separati, uno per i lavoratori essenziali, come i sanitari, e uno per tutti gli altri. Il medico o l’infermiere positivo asintomatico deve lavorare: ha tre dosi e veste per ore i dispositivi di protezione. Oggi se non vogliamo che gli ospedali si fermino serve un cambio di passo del governo. In più, le regole del governo di fine anno non vengono applicate da molte aziende, che tengono ancora in isolamento i dipendenti per 14 giorni. Oggi, con questa circolazione del virus, non possiamo considerare i 190mila contagiati quotidiani tutti uguali: solo i sintomatici si devono isolare".  Bozza nuovo decreto: le novità su obbligo vaccinale e Super Green pass Oltre ai sanitari, quali sono le categorie professionali per le quali bisogna annullare la quarantena? "I lavoratori della scuola, dei trasporti e della grande distribuzione. Il governo deve agire rapidamente, andiamo verso 350mila casi al giorno e in 10 giorni avremo 3 milioni di italiani positivi". Salasso quarantena: ci costa 350 euro al giorno Il calcio rischia di fermarsi per l’ondata di contagi. E così molti settori economici e i servizi essenziali. Chi invocava il tracciamento come panacea di tutti i mali aveva clamorosamente visto male: fare 1 milione di tamponi al giorno crea solo danni o no? "La gente si ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?