Roma, 29 luglio 2020 - Nuovo bollettino sul Coronavirus in Italia. Dopo la risalita dei contagi di ieri, anche oggi i dati Ministero della Salute confermano la crescita: le nuove infezioni da Covid sono 289 (ieri erano 212), mentre sono 6 i morti. A fare il punto generale della situazione dell'ultimo mese poche ore prima era stato Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), durante la presentazione del Rapporto OsMed sull'uso dei farmaci durante l'epidemia Covid19: "Dal 6 al 19 luglio, quasi il 44% dei casi vengono individuati attraverso gli screening, i casi sintomatici sono circa il 30% e, correlati a questi, i contatti stretti rappresentano il 24%". Nell'ultimo mese, secondo Brusaferro, "siamo stabili", ma la "circolazione, sebbene sotto controllo, continua a persistere". Brusaferro ha sottolineato che oggi quella degli "asintomatici è la categoria che risulta prevalentemente presente. Inizialmente l'epidemia colpiva persone con età media piuttosto elevata, oggi l'età media è intorno ai 40 anni". Anche nel resto del mondo, la pandemia di Covid continua a correre. A Madrid i contagi sono quintuplicati in poco più di una settimana e il Belgio ha deciso di sconsigliare diverse aree della Francia ai suoi cittadini. Ma sono ancora gli Stati Uniti in primo piano, che registrano altri 1.592 morti in 24 ore, il tasso di decessi giornalieri più alto da due mesi e mezzo.

Covid, il bilancio di oggi, 29 luglio

Oggi contagi in risalita, per il secondo giorno consecutivo: 289 nuovi casi, secondo i dati del Ministero della Salute. La Lombardia registra 46 nuovi positivi (ieri 53), ma la segue da vicino il Veneto con 42. Numeri alti anche per il Lazio, passato dai 10 di ieri ai 34 di oggi. A conferma che l'epidemia non è più a prevalenza lombarda ma è diffusa in maniera più omogenea da Nord a Sud, solo due regioni segnano oggi zero casi: Umbria e Basilicata. Il totale delle persone colpite dal virus in Italia sale così a 246.776. Se il numero di casi aumenta, quello dei decessi si dimezza: dai 12 di ieri ai 6 di oggi. Segnalano vittime nelle 24 ore solo Veneto (4), Piemonte (1) e Emilia Romagna (1). Il totale arriva così a 35.129. Balzo in avanti dei guariti, 275 oggi contro i 163 di ieri, per un totale di 199.031. Per effetto di questi dati, aumento più contenuto del numero degli attualmente positivi, 7 in più (ieri +28), che sale a 12.616. Dopo diversi giorni, tornano con il segno meno i ricoveri ordinari, oggi in calo di 18 unita', 731 totali. Calano anche le terapie intensive, 2 in meno, e ormai sono 38 in tutta Italia. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.847. Infine, tamponi in aumento: 56.018 oggi contro i 48.170 di ieri. 

Lombardia 

Sono 46 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia, di cui 18 'debolmente positivi' e 7 a seguito di test sierologici, e zero morti. I dati dei decessi, dall'inizio dell'epidemia, restano dunque fermi a 16.802. I tamponi effettuati sono stati 8.658 (totale complessivo 1.280.533); mentre i guariti/dimessi sono 161 (totale 72.689, di cui 70.822 guariti e 1.867 dimessi). Stabili a 13 i pazienti covid in terapia intensiva, mentre i ricoverati aumentano di 3 unita' a 154. Oggi nel Milanese sono stati registrati 13 casi, di cui 6 nel capoluogo. 

Emilia Romagna

Dall`inizio dell' epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 29.603 casi di positività, 28 in più rispetto a ieri, di cui 10 persone asintomatiche individuate nel' ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Sono sette in totale i casi cosiddetti sporadici, mentre i restanti contagi sono riconducibili a focolai o a casi già noti e a persone rientrate dall`estero. Nella provincia di Bologna, dove si sono registrati 10 casi, 2 sono stati quelli sporadici, 5 collegati a focolai familiari noti, un caso riguarda il cluster isolato in una Cra del capoluogo nei giorni scorsi, uno è stato individuato grazie a un tampone pre-viaggio all`estero e uno, infine, grazie ai controlli sulle categorie più a rischio. I tamponi effettuati da ieri sono 8.318, per un totale di 634.280. A questi si aggiungono anche 1.332 test sierologici. I guariti salgono a 23.865 (+35): l`81% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.451 (8 in meno rispetto a ieri). Si registra purtroppo un decesso in Emilia Romagna: si tratta di una donna della provincia di Bologna.

Lazio

Sono 34 i nuovi casi da Coronavirus registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore, di cui 16 di importazione. "Hanno preso il via questa mattina i test presso il Terminal dei bus a Tiburtina e i passeggeri del primo arrivo dalla Romania sono tutti negativi alla sieroprevalenza", ha comunicato l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Sono previsti per questa settimana circa 500 arrivi - aggiunge l'assessore - e le operazioni saranno garantite presso lo scalo anche nelle ore notturne e nei fine settimana, quando è previsto il maggior numero di arrivi". E ha concluso: "E' un'operazione di prevenzione di sanità pubblica che si aggiunge alla quarantena, a tutela di quelle comunità provenienti dai Paesi a più alta incidenza del virus e a tutela dei nostri anziani, poiché molti" soggetti in arrivo "lavorano nell'assistenza domestica".

Marche

Continuano a salire i contagi nelle Marche. Nelle ultime 24, si sono registrati 17 nuovi contagi da Coronavirus, di cui 11 nella provincia di Pesaro e Urbino, 3 ad Ancona, 3 ad Ascoli Piceno. È salito da quattro a cinque - tutti in reparti non intensivi - anche il numero dei ricoverati. Numeri che fanno suonare il campanello d’allarme sul rischio di una seconda ondata Covid nella regione e ieri è stato lo stesso presidente Luca Ceriscioli ad invitare tutti a "non abbassare la guardia".

Toscana

Anche in Toscana sono 10.458 i casi di positività al Coronavirus, 17 in più rispetto a ieri (15 identificati in corso di tracciamento e 2 da attività di screening). Sei dei nuovi casi odierni sono da ricollegarsi al cluster evidenziatosi nel territorio del Mugello due giorni fa

Le altre Regioni

Due nuovi positivi in Sardegna, mentre il Fruili Venezia Giulia registra 3 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Anche in Abruzzo 4 nuovi casi di Covid19 e in Puglia 10 nuovi positivi. In Piemonte, invece, oggi si segnalano 14 contagi e un decesso, mentre in Calabria 3 casi e in Campania 19. 

I numeri delle Regioni 

Le altre notizie di oggi

Proroga stato di emergenza Covid, pure la Camera dà via libera

Caso camici, sequestrati i 25mila capi "mancanti"

Bocelli chiede scusa per le parole sul Covid. "Non volevo offendere chi soffre"