Roma, 29 luglio 2020 - Sono ancora gli Stati Uniti in primo piano nelle notizie sull'andamento della pandemia di Coronavirus. Negli Usa infatti sono stati registrati altri 1.592 morti in 24 ore, il tasso di decessi giornalieri più alto da due mesi e mezzo. Emerge dall'ultimo aggiornamento di Johns Hopkins University. I nuovi contagi sono oltre 60 mila. Ma le cose non vanno poi molto bene neppure in Cina dove si registra l'incremento maggiore di positivi da metà aprile (101 nuovi casi). Altissima resta l'attenzione in  Europa. Preoccupano i quasi 700 casi in Germania, il Belgio inasprisce le restrizioni. E anche in Spagna i dati non sono confortanti: casi quintuplicati a Madrid in una sertimana. In totale nel paese iberico i nuovi contagi sono stati 1.153 nelle ultime 24 ore e 5 i morti. È il numero più alto dal 2 maggio, quando furono registrati 1.178 nuovi positivi.

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi, 29 luglio

image

Usa: 150mila morti

Negli Stati Uniti a questo punto oltre 150mila persone sono morte a causa del Coronavirus, secondo la banca dati del New York Times, rilevando che nella passata settimana è stata registrata una media di circa mille decessi al giorno legati al Covid-19: la peggiore media dall'inizio di giugno, quando il numero dei decessi appariva in calo.

"Molti ritengono che l'idrossiclorochina sia di successo, altri no" come trattamento contro il coronavirus nella fase iniziale, ha detto il presidente Donald Trump durante il briefing alla Casa Bianca rivendica l'efficacia del farmaco che alcuni esperti considerano tossico. "Penso che sia una questione politica", ha affermato il tycoon. "Io l'ho preso per 14 giorni - ha ricordato - e sono qua". Sul fronte del vaccino sembra funzionare nei macachi il vaccino anti Covid-19, sviluppato dall'azienda americana Moderna con l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (Niaid) degli Stati Uniti, diretto da Anthony Fauci.

Spagna: più di mille casi al giorno

La diffusione del coronavirus a Madrid si è quintuplicata in poco più di una settimana: lunedì 20 luglio il bilancio settimanale era a 269 casi di contagio, mentre martedì 28 è stato di 1.381, il che corrisponde ad un aumento del 413%. Lo riferisce El Pais. La Spagna torna a registrare più di 1.000 casi di coronavirus al giorno: oggi sono 1.153, 248 in più rispetto al giorno precedente. Il totale delle infezioni sale così a 282.641, tra cui si contano 28.441 vittime.

Francia: 1400 casi

Impennata di casi anche in Francia che oggi registra 1392 nuovi contagi, il bilancio più alto in oltre un mese. Secondo i dati diffusi dalle autorità sanitarie francesi, nelle ultime 24 ore si sono avuti 15 decessi. L'aumento dei casi ha fatto salire l'indice Rt a 1,3. Nel Paese si sono registrati nelle ultime 24 ore 22 nuovi focolai.

Nel Paese èdi 30.238 morti il numero di morti per coronavirus, con un aumento dei contagi tra i giovani adulti, riferisce Santé Publique France. Oggi, il ministro della Salute, Olivier Véran, ha raccomandato ai connazionali di usare la mascherina anche all'esterno. Durante una visita in un centro di smistamento delle mascherine, ha spiegato che "mascherine gratuite verranno inviate nei prossimi 10-15 giorni ad otto milioni di francesi", con priorità alle zone in cui il virus è "più attivo". In questi ultimi giorni il ministro ha più volte lanciato messaggi d'allarme alla popolazione affinché contribuiscano a lottare contro il nemico invisibile, in un contesto in cui in alcune zone del Paese i casi sono tornati ad aumentare in modo preoccupante.

Germania: contagi in crescita

La Germania ha confermato 684 nuovi casi nelle ultime 24 ore, aggiornando il bilancio complessivo dei contagi a 206.926, secondo gli ultimi dati dell'Istituto per le Malattie infettive Robert Koch. I decessi correlati al Covid-19 sono invece sei, per un totale di 9.128.

Belgio

Il Belgio ha deciso di sconsigliare diverse aree della Francia ai suoi cittadini, secondo quanto riferito da BfmTv. Tra queste, figurano le regioni dell'Ile-de-France e della Loira.

Cina

Nel Paese del Dragone, dove tutto ebbe inizio, Almeno 101 persone hanno contratto il coronavirus in Cina nelle ultime 24 ore: si tratta del bilancio più alto in tre mesi e mezzo, secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie del Paese.  Di queste nuove infezioni, 89 sono state registrate nella regione occidentale dello Xinjiang, una è stata accertata a Pechino. Tre casi sono invece importati.

Hong Kong, allarme ospedali

l sistema ospedaliero di Hong Kong potrebbe "collassare" con l'impennata di casi di Covid-19: è l'allarme lanciato dalla governatrice Carrie Lam che, invitando a restare a casa, ha spiegato che la città è "sull'orlo di un focolaio di comunità su larga scala".

Russia

Nelle ultime 24 ore in Russia si sono registrati 5.475 nuovi casi di Covid-19 e 169 decessi provocati dal virus Sars-Cov-2. Lo riferisce il centro operativo nazionale anticoronavirus. Stando ai dati ufficiali, dall'inizio dell'epidemia in Russia sono stati accertati 828.990 contagi e 13.673 persone sono morte a causa del virus.

Brasile

Sono 40mila i nuovi casi in Brasile in un giorno, con un numero complessivo di persone contagiate che sale 2.483.191. Secondo le autorità sanitarie brasiliane, nelle ultime 24 ore i morti sono stati 92 e le vittime del Covid-19 sono arrivate così a quota 88.539.

India

L'India è il Paese asiatico più colpito dall'epidemia con più di 1,5 milioni di contagi accertati, 500 mila dei quali negli ultimi 12 giorni.

Gran Bretagna

Il governo di Londra ha siglato un accordo con il gruppo farmaceutico francese Sanofi e quello britannico GlaxoSmithKline (Gsk) per la fornitura di 60 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus. Lo riferisce Skynews.

Messico

Il Messico ha superato oggi la soglia dei 400.000 contagi del coronavirus dopo avere registrato 7.208 nuovi casi nelle ultime 24 ore. I morti sono più di 44mila.