Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 mag 2022
ada cotugno
Sport
20 mag 2022

Torino-Roma 0-3: doppietta Abraham. Giallorossi in Europa League. Tabellino

La squadra di Mourinho si prepara al meglio per la finale di Europa League. A segno anche Pellegrini su rigore

20 mag 2022
ada cotugno
Sport
Roma�s Tammy Abraham scores the gol (0-2) during the italian Serie A soccer match Torino FC vs AS Roma at Olimpico Grande Torino Stadium in Turin, Italy, 20 may 2022 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Il rigore realizzato da Tammy Abraham (Ansa)
Roma�s Tammy Abraham scores the gol (0-2) during the italian Serie A soccer match Torino FC vs AS Roma at Olimpico Grande Torino Stadium in Turin, Italy, 20 may 2022 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Il rigore realizzato da Tammy Abraham (Ansa)

Torino, 20 maggio 2022 - La Roma passa a Torino e firma l'aritmetica qualificazione alla prossima Europa LeagueTorino-Roma finisce 0-3, con Abraham grande protagonista di serata: l'attaccante inglese firma una doppietta e trascina la squadra di Mourinho a una rotonda vittoria. Il miglior modo per chiudere il campionato e preparare la finale di Conference League contro il Feyenoord: giallorossi in palla e in controllo della gara già nel primo tempo grazie all'uno-due di Abraham. Torino scarico e quasi mai pericoloso. Nella ripresa il tris viene firmato da Pellegrini su calcio di rigore.

Serie A, ultima giornata: orari e probabili formazioni

Primo tempo

Fin dai primi minuti della partita si capisce che la Roma non ha la testa alla finale di Conference League: dopo due uscite poco soddisfacenti i giallorossi decidono di schiacciare l'acceleratore e dopo qualche buona percussione in avanti trovano il primo grande tiro della partita con Kumbulla al 24' che sugli sviluppi di un corner non riesce a dirottare il pallone in porta. Ma il gol è davvero nell'area e dopo il botta e risposta di Abraham e Belotti sotto le porte avversarie arriva l'1-0 segnato proprio dall'attaccante inglese che sfrutta una scivolata di Zima per sbloccare la partita al 33'. I giallorossi sono in piena fiducia e al 42' sfruttano un retropassaggio horror di Rodriguez per Berisha per conquistare un calcio di rigore: dal dischetto si presenta Abraham che non sbaglia e segna la sua doppietta personale.

Secondo tempo

Nella ripresa prova a uscire fuori il Torino con la percussione di Pobega, ma il suo pallone viene fermato da Rui Patricio. Ma è sempre la Roma la squadra più in fiducia e al 78' trova anche la rete del 3-0 propiziata da un altro calcio di rigore, questa volta ai danni di Zaniolo. Dagli undici metri questa volta si presenta Pellegrini che non sbaglia l'obiettivo e chiude virtualmente la partita. Prima della fine anche El Shaarawy trova una buona occasione per calare il poker, ma alla fine i giallorossi si fermano al tris che basta per archiviare la qualificazione alla prossima Europa League.

Torino-Roma: il tabellino

Torino (3-4-2-1): Berisha; Lukic, Zima, Rodriguez (1' st Buongiorno); Aina, Ricci (39' st Mandragora), Pobega, Ansaldi (1' st Seck); Praet, Brekalo (1' st Pjaca); Belotti (23' st Pellegri). Allenatore: Juric.

Roma (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Spinazzola (37' st Vina), Veretout, Oliveira (13' st Cristante), Zalewski (13' st Karsdorp); Pellegrini (37' st El Shaarawy); Abraham, Shomurodov (31' st Zaniolo). Allenatore: Mourinho.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Reti: 33' e 42' Abraham (rig.), 33' st Pellegrini (rig.).

Il programma di sabato e domenica

Mentre il mercato della Serie A è già partito, con la Juventus impegnata a chiudere la trattative per l'ingaggio di Perisic, l'Inter a caccia di Dybala e dei sostituti dell'esterno croato, il Napoli alle prese con la possibile partenza di Koulibaly (con la Juventus spettatrice interessata), il programma della 38ª giornata prevede per sabato 21 maggio quattro partite. Ecco gli orari: Genoa-Bologna (17.15), Atalanta-Empoli (20.45), Fiorentina-Juventus (20.45) e Lazio-Verona (20.45).

Domenica 22 maggio invece è previsto il clou, con la corsa scudetto fra Milan e Inter che si decide, così come la volata per la salvezza fra Salernitana e Cagliari. Queste gare e orari: Spezia-Napoli (12.30), Inter-Sampdoria (18), Sassuolo-Milan (18), Salernitana-Udinese (21) e Venezia-Cagliari 21).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?