Lazio-Parma 2-0 (Ansa)
Lazio-Parma 2-0 (Ansa)

Roma, 22 settembre 2019 - Dopo i rovesci subiti, contro il Parma la Lazio porta a casa la prima vittoria casalinga della stagione. Un gol per tempo (Immobile e Marusic i marcatori) piegano i gialloblù di D'Aversa, apparsi inconsistenti soprattutto nel reparto offensivo. Pari fra Atalanta e Fiorentina nel match delle 18, con i padroni di casa che rimontano da 2 gol a zero. Battuta d'arresto per il Bologna, sconfitto in casa dalla Roma (1-2). Successo esterno del Napoli sul Lecce (1-4), mentre la Samp supera di misura il Torino (1-0). Sono questi i verdetti del pomeriggio calcistico della quarta giornata di serie A dopo l'anticipo di mezzogiorno tutto emiliano tra Sassuolo e Spal, vinto dai neroverdi per 3-0 grazie alla doppietta di Caputo nel primo tempo e Di Duncan nella ripresa. Stasera alle 20.45 sarà la volta di Lazio-Parma.

L'attuale classifica vede in testa a 12 punti l'Inter, che ieri si è imposto per 2-0 sul Milan nel derby della Madonnina. Segue a 10 punti la Juve dopo la rimonta con il Verona (2-1). A completare il quadro dei risultati Udinese-Brescia 0-1 e Cagliari-Genoa 3-1.

Classifica - Calendario 

 

Lazio-Parma 2-0, rivivi la diretta

Tabellino

Marcatori: 8' pt Immobile, 22' st Marusic

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva (29' st Parolo), Luis Alberto, Lulic (40' st Jony sv); Correa, Immobile (17' st Caicedo). In panchina: Proto, Guerrieri, Bastos, Lazzari, Patric, Vavro, Berisha, Cataldi, Adekanye. Allenatore: Inzaghi.

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Pezzella; Hernani, Brugman, Barilla'; Kulusevski (34' st Sprocati sv), Inglese (40' st Cornelius sv), Gervinho (30' st Karamoh sv). In panchina: Colombi, Alastra, Dermaku, Laurini, Scozzarella, Gagliolo. Allenatore: D'Aversa.

Arbitro: Abisso di Palermo.

Ammoniti: Kulusevski, Leiva, Barilla', Iacoponi. Angoli: 10-5. Recupero: 0' pt, 4' st.

Atalanta-Fiorentina 2-2, rivivi la diretta

Tabellino

Marcatori: 24' Chiesa (F), 20' st Ribery (F), 39' st Ilicic (A), 50' st Castagne (A).

Atalanta (4-3-1-2): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello (12' st Ilicic); Gosens (40' st Arana), De Roon, Pasalic, Castagne; Malinovsky; Zapata, Muriel (12' st Gomez). A disp.: Sportiello, Rossi, Toloi, Kjaer, Ibanez, Hateboer, Freuler, Barrow. All.: Gasperini.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Pezzella, Milenkovic, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert (41' st Venuti); Chiesa (32' st Vlahovic), Ribery. A disp.: Terracciano, Ranieri, Terzic, Ceccherini, Benassi, Ghezzal, Zurkowski, Sottil, Cristoforo. All.: Montella.

Arbitro: Orsato.

Ammoniti: Pasalic, De Roon (A); Pezzella, Lirola, Milenkovic (F)

Sassuolo-Spal 3-0

Tabellino

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Peluso; Traoré (18' st Magnanelli), Obiang, Duncan; Berardi, Caputo (27' st Locatelli), Defrel (34' st Boga). A disp. Pegolo, Russo, Muldur, Raspadori, Romagna, Tripaldelli, Mazzitelli, Ghion, Kyriakopoulos. All. De Zerbi.  

Spal (3-4-2-1): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic (31' st Felipe); Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, D'Alessandro (24' pt Sala); Di Francesco (20' st Floccari), Petagna. A disp. Letica, Thiam, Cannistrà, Igor, Reca, Valdifiori, Valoti, Jankovic, Moncini, Paloschi. All. Semplici. 

Arbitro: Mariani di Aprilia.  

Reti: 26'pt, 47'pt Caputo; 5'st Duncan

Note - Ammoniti: Traore', Ferrari, Tomovic, Peluso. Angoli: 9-7 per la Spal. Recupero: 3'; 10'.

Bologna-Roma 1-2

Tabellino

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denswil, Dijks (1' st Krejci); Poli (35' st Palacio), Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Destro (35' st Santander). In panchina: da Costa, Sarr, Mbaye, Paz, Corbo, Svanberg, Schouten, Dzemaili, Skov Olsen. Allenatore: Mihajlovic (in panchina De Leo). 

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (25' st Spinazzola), Fazio, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Kluivert (6' st Zaniolo), Pellegrini, Mkhitaryan (41' st Juan Jesus sv); Dzeko. In panchina: Mirante, Fuzato, Santon, Diawara, Antonucci, Zaniolo, Pastore, Kalinic. Allenatore: Fonseca 7. 

Arbitro: Pairetto di Nichelino 

Reti: 4' st Kolarov, 9' st Sansone (rig), 48' st Dzeko.

Note - Espulso: Mancini, al 40' st, per somma di ammonizioni. Ammoniti: Florenzi, Poli, Dijks, Tomiyasu, Zaniolo, Dzeko, Veretout. Angoli: 4-3 per la Roma. Recupero: 2'; 4'.

Lecce-Napoli 1-4

Tabellino

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Tachtsidis (1'st Petriccione), Tabanelli; Mancosu; Falco (20'st Lapadula), Farias In panchina: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Shakov, Dumancic, La Mantia, Babacar, Lo Faso. Allenatore: Liverani

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Zielinski, Elmas (29'st Callejon), Insigne; Milik (28'st Lozano), Llorente (41'st Luperto). In panchina: Meret, Karnezis, Mario Rui, Mertens, Di Lorenzo, Hysaj, Gaetano. Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Piccinini di Forlì

Reti: 28'pt Llorente, 40'pt Insigne (rigore); 7'st Ruiz, 16'st Mancosu, 37'st Llorente 

Note - Ammoniti: Ghoulam, Tachtsidis, Gabriel, Elmas, Tabanelli, Fabian Ruiz. Angoli: 5-4 per il Napoli. Recupero: 1'; 4'.

Sampdoria-Torino 1-0

Tabellino

Sampdoria (3-4-3): Audero; Bereszynski, Ferrari (24'st Murillo), Colley; Depaoli, Ekdal, Vieira, Murru; Gabbiadini (30'st Linetty), Quagliarella (37'st Caprari), Rigoni. In panchina: Regini, Augello, Chabot, Jankto, Barreto, Thorsby, Ramírez, Bonazzoli, Falcone. Allenatore: Di Francesco. 

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer (37'st Berenguer); De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè (23'st Verdi), Aina (17'st Laxalt); Zaza, Belotti. In panchina: Bonifazi, Djidji, Edera, Falque, Millico, Ujkani, Rosati. Allenatore: Mazzarri. 

Arbitro: Giacomelli di Trieste 

Reti: 11'st Gabbiadini

Note - Ammoniti: Mazzarri, Zaza, Rigoni, Quagliarella. Angoli: 8-7 per il Torino. Recupero: 2', 5'.