Venerdì 24 Maggio 2024
FABIO LOMBARDI
Economia

Btp Valore 6 maggio 2024, rendimento e confronto con le emissioni precedenti: la guida

Come acquistare i Buoni del tesoro pluriennali. I rendimenti minimi garantiti comunicati dal ministero dell’Economia e delle Finanze

Roma, 3 maggio 2024 – Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noti i rendimenti minimi della nuova emissione di Btp Valore di maggio 2024. Una emissione speciale che parte dalle 9 di lunedì 6 maggio e che garantirà, come le precedenti, cedole trimestrali e un premio finale di fedeltà.

Btp Valore 6 maggio 2024
Btp Valore 6 maggio 2024

Btp Valore maggio 2024

Come le precedenti emissioni i Btp Valore di maggio 2024 sono Buoni del tesoro pluriennali pensati per i piccoli risparmiatori (non ad esempio Fondi e Banche). Il taglio minimo acquistabile è di 1.000 euro.

Rendimento

Stamattina il Mef ha reso noti i rendimenti minimi garantiti. Saranno del 3,35% per i primi tre anni e 3,90% per gli anni dal quarto al sesto. Al termine dell’emissione (venerdì 10 maggio 2024 alle ore 13) i rendimenti potranno essere confermati o rivisti, ma solo al rialzo. La scheda informativa completa è pubblicata sul sito del Mef.

Cedole trimestrali

Come le precedenti edizioni i Btp Valore maggio 2024 avranno cedole trimestrali. Cioè ogni 3 mesi sarà versata la quota di interessi. Facciamo un esempio. Se in un anno il rendimento è di 1.200 euro occorre dividerlo per 4 (12 mesi diviso 3). In questo caso si ottengono 300 euro che verranno versate ogni 3 mesi.

Durata

Il Btp Valore di maggio avrà infatti durata di 6 anni con scadenza a maggio 2030.

L’emissione: le date

L’emissione del Btp Valore 2024 avrà luogo a partire dalla mattina di lunedì 6 maggio 2024 fino a venerdì 10 maggio 2024 alle 13, salvo che il Tesoro decida di chiuderla anticipatamente (se ad esempio il collocamento nei primi giorni avesse un successo molto superiore rispetto le previsioni).

Premio fedeltà finale

Chi terrà in portafogli i Btp Valore per tutti e sei gli anni otterrà un premio finale dello 0,8% sul capitale investito.

Il codice Isin

Il ministero ha anche comunicato il codice Isin (codice internazionale che identifica univocamente gli strumenti finanziari) dell’operazione: IT0005594491. E’ necessario conoscerlo al momento dell’acquisto dei titoli.

Come acquistarli

I Btp Valore possono essere acquistati tramite home banking (per chi ha abilitato le funzioni di trading online) oppure presso la propria banca o all’ufficio postale presso cui si possiede un conto corrente e il conto deposito titoli.

Approfondisci:

Nuovo 730 semplificato, la guida e tutte le scadenze per i contribuenti

Nuovo 730 semplificato, la guida e tutte le scadenze per i contribuenti

Tassazione

Per i Btp Valore è prevista la consueta tassazione agevolata per tutti i titoli di Stato al 12,5% su cedole e premio fedeltà e l’esenzione dalle imposte di successione.

Perché è un’emissione “speciale”

Quella di maggio 2024 è stata definita un’emissione speciale perché, spiegano dal Mef, è stata “pensata in particolar modo per coloro che non sono riusciti a partecipare alla precedente emissione avvenuta con largo riscontro a fine febbraio. Questo spiega anche il motivo per cui lo strumento proposto presenti sostanzialmente la stessa struttura di quello precedente”.

Il Confronto con i Btp valore precedenti

Quella di maggio 2024 è la quarta emissione di Btp Valore. L’ultima, febbraio 2024, ha visto una raccolta di 18,32 miliardi (contro i 18,14 miliardi dell’emissione di giugno 2023 e 17,2 miliardi di euro di ottobre 2023). L’emissione di febbraio 2024 aveva anch’essa durata di 6 anni ma rendimenti del 3,25% per il primo, secondo e terzo anno e del 4% per il quarto, quinto e sesto anno.

Quanto rendono 10.000 euro?

Investendo 10.000 euro, un risparmiatore (se confermati i tassi minimi) che tenesse in portafogli i Btp Valore di maggio fino al termine del 2030, avrebbe rendimenti complessivi pari a 2.255 euro. A questa cifra va applicata la tassazione del 12,5%: vanno quindi sottratti circa 281 euro. Qundi alla fine saranno circa 1.970 euro nette. In linea (10 euro in più) con i Btp di febbraio 2024 che, se conservati in portafogli fino alla scadenza, renderanno complessivamente 2.245 euro (anche qui vanno sottratti circa 280 euro di tasse). I Btp Valore di giugno 2023, invece, in 4 anni (la durata di quella emissione) assicureranno 1.362,5 euro (meno le tasse del 12,5%) per cli li terrà in portafogli fino a giugno 2027.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro