11 mar 2022

Sampdoria-Juventus: probabili formazioni, orario e dove vederla

Test pre Champions per la Vecchia Signora. Vlahovic potrebbe cominciare dalla panchina

francesco bocchini
Sport
L'esultanza di Morata e compagni
L'esultanza di Morata e compagni

 

Genova, 11 marzo 2022 - La Sampdoria per rilanciarsi dopo le ultime due sconfitte consecutive e collezionare punti preziosi in ottica salvezza. La Juventus per presentarsi con l'umore al massimo alla gara di ritorno con il Villarreal e confermare la propria qualificazione virtuale alla prossima Champions League. A Genova si sfidano i blucerchiati padroni di casa e i bianconeri, reduci da momenti diametralmente opposti, dato che Madama ha alle spalle due vittorie di fila (tre contando quello in Coppa Italia con la Fiorentina). All'andata la Vecchia Signora si impose a fatica per 3-2, mentre più comodo è stato il successo piemontese in Coppa Italia, con la compagine ligure stesa 4-1. Il primo confronto stagionale di Marassi si annuncia sicuramente più simile al precedente in campionato che all'altro. 

Probabili formazioni

Undici tipo per i locali, che Marco Giampaolo schiererà con il 4-3-1-2, affidandosi in avanti a Sensi in supporto del tandem composto da Caputo e dall'ex Quagliarella. Anche Candreva ed Ekdal sfidano il loro passato. Dall'altra parte 4-4-2 pronto a trasformarsi in 4-3-3 per Massimiliano Allegri, che ha solo un paio di dubbi: chi schierare a sinistra (Pellegrini in pole) e se far riposare o meno Vlahovic. Stando alle ultime indiscrezioni, il serbo dovrebbe cominciare dalla panchina. 

Sampdoria (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby; Sensi; Caputo, Quagliarella. All. Giampaolo.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Rugani, de Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Locatelli, Arthur, Rabiot; Morata, Kean. All. Allegri. 

Orario e dove vederla 

La sfida di Marassi, valida per la 29esima giornata di Serie A, è in programma sabato 12 marzo alle 18 e verrà mandata in onda in esclusiva da Dazn. Per vederla sarà dunque necessario munirsi dell'app Dazn, disponibile su smart tv, sul decoder Sky Q, PlayStation (4 e 5) o Xbox (One S, One X, Series S e Series X), oppure Amazon Fire Tv Stick o Google Chromecast. Sarà possibile seguire il match anche in streaming sull'app Dazn, attraverso il proprio smartphone o tablet, oppure collegandosi al sito da pc o notebook.

Leggi anche: Lazio, si studia l'offerta per Romagnoli

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?