11 mar 2022

Serie A in tv: dove vedere le partite della giornata 29. Le probabili formazioni

Spiccano Milan-Empoli, Verona-Napoli e Torino-Inter

andrea trezza
Sport
Il Milan di Stefano Pioli guida la classifica dopo aver espugnato il Maradona di Napoli
Il Milan di Stefano Pioli guida la classifica dopo aver espugnato il Maradona di Napoli

Roma, 11 marzo 2022 – Tre quarti di campionato ormai sono andate, la Serie A è pronta ad affrontare il tour de force finale con una situazione di classifica più incerta che mai. Ricordando sempre che all’Inter di Inzaghi manca ancora una partita da recuperare, leader provvisorio del campionato è il Milan, che precede di due punti proprio la formazione nerazzurra e di tre lunghezze il Napoli. Più staccata, ma comunque ancora potenzialmente coinvolta nella lotta, c’è la Juventus, che dista solo sette punti dalla vetta. In coda, Genoa e Salernitana faticano a rialzarsi dalle ultime due posizioni, momento complicato anche per il Venezia che rimane terz’ultimo.

Probabili formazioni e orari tv


Salernitana-Sassuolo (sabato ore 15.00, Dazn)

SALERNITANA (4-3-2-1): Sepe; Zortea, Dragusin, Fazio, Ranieri; L. Coulibaly, Radovanovic, Kastanos; Bonazzoli, Verdi; Djuric.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Müldür, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez; Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca.

Spezia-Cagliari (sabato ore 15.00, Dazn)

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior, Bastoni; Verde, Manaj, Gyasi.
CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Carboni; Bellanova, Baselli, Grassi, Marin, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro.

Sampdoria-Juventus (sabato ore 18.00, Dazn)

SAMPDORIA (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby; Sensi; Caputo, Quagliarella.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, de Ligt, Pellegrini; Locatelli, Arthur, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Morata.

Milan-Empoli (sabato ore 20.45, Dazn e Sky)

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Florenzi; Bennacer, Kessié; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud.
EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami, Henderson; Pinamonti.

Fiorentina-Bologna (domenica ore 12.30, Dazn e Sky)

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Gonzalez, Piatek, Saponara.
BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Binks; Hickey, Schouten, Svanberg, Dijks; Orsolini, Arnautovic, Soriano.

Verona-Napoli (domenica ore 15.00, Dazn)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Depaoli; Lasagna, Caprari;
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Lobotka; Lozano, Elmas, Insigne; Osimhen.

Atalanta-Genoa (domenica ore 18.00, Dazn)

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Hateboer, Freuler, Koopmeiners, Maehle; Pessina; Malinovskyi, Boga.
GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Maksimovic, Østigard, Vasquez; Frendrup, Badelj; Gudmundsson, Amiri, Yeboah; Destro.

Udinese-Roma (domenica ore 18.00, Dazn)

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Perez; Molina, Makengo, Arslan, Pereyra, Udogie; Beto, Deulofeu.
ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini; Zaniolo, Abraham.

Torino-Inter (domenica ore 20.45, Dazn)

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Brekalo, Pobega; Belotti.
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Vidal, Barella, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.

Lazio-Venezia (lunedì ore 20.45, Dazn e Sky)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.
VENEZIA (4-3-3): Romero; Mateju, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Fiordilino; Aramu, Henry, Okereke.
 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?