Federico Chiesa
Federico Chiesa

Torino, 9 settembre 2021 - Tegola per la Juventus, che a Napoli dovrà rinunciare a Federico Chiesa. L'ex Fiorentina non riuscirà a recuperare in tempo per la sfida di sabato allo stadio Maradona, in programma alle 18. Dopo la gara contro la Polonia disputata con l'Italia, il classe '97 ha accusato un fastidio muscolare al bicipite femorale della coscia, che lo ha costretto a lasciare il ritiro dell'Italia anzitempo. Niente di grave comunque per l'esterno offensivo della Vecchia Signora, che non ha riportato lesioni. "Questa mattina - si legge sul sito ufficiale del club piemontese - l'attaccante è stato sottoposto presso il J|Medical a risonanza magnetica risultata negativa. Tuttavia, in via precauzionale e in accordo con lo staff tecnico, non sarà disponibile per la trasferta di Napoli". 

Rebus sudamericani

 

Ecco quindi che Chiesa potrebbe tornare abile e arruolato per l'esordio stagionale in Champions League, fissato per martedì prossimo in quel di Malmo. Resta però il problema di formazione contro i partenopei per Massimiliano Allegri, che non potrà fare affidamento neppure sui giocatori sudamericani che rientreranno a Torino dagli impegni con le rispettive Nazionali troppo a ridosso della partita di Napoli. Se Alex Sandro, Danilo e Rodrigo Bentancur sicuramente non saranno convocati, qualche speranza in più c'e per Juan Cuadrado e Paulo Dybala, anche se fino a domani non si potranno avere certezze. Non proprio il miglior viatico per la Juventus verso una sfida tanto delicata.

Leggi anche - Wenger: "Bisogna raggruppare le fasi di qualificazione"