A destra Gazidis (ANSA)
A destra Gazidis (ANSA)

Milano, 29 agosto 2021 – A poche ore dalla prima partita casalinga del Milan contro il Cagliari, Ivan Gazidis ha rotto il silenzio che durava da alcune settimane. L’Amministratore Delegato rossonero – alle prese con le cure per sconfiggere il carcinoma alla gola diagnosticatogli a luglio – ha infatti voluto mettersi in contatto con la squadra in videochiamata, per rassicurare tutti sul fatto che il suo percorso terapeutico stia procedendo senza intoppi e per mostrare vicinanza ai ragazzi di mister Pioli in vista di questo “battesimo” stagionale davanti al pubblico di San Siro: “Siete una squadra del quale essere orgogliosi – ha detto Gazidis, come riportato da Agenzia ANSA – che ha sempre dimostrato grande qualità, ma soprattutto che ha evidenziato uno spirito di unità e una volontà speciale, che consolidano la forza del gruppo e permettono di superare tutte le sfide".

Il saluto ai tifosi

Gazidis ha poi voluto dedicare un pensiero e un saluto a tutti i tifosi rossoneri che questa sera assieperanno gli spalti dello stadio meneghino: “Rivedere i tifosi questa sera in un San Siro pieno sarà un'emozione incredibile, nonostante la capienza ridotta. Non potrò essere presente fisicamente, ma la passione e l'entusiasmo che ci lega, supererà qualsiasi distanza. Sarà un grande spettacolo, in cui sono sicuro tutti rispetteranno le procedure sanitarie. Una bella serata in cui non ci sarà spazio per atti e comportamenti irrispettosi, cosa che da sempre non è parte dello stile Milan. La nostra forza proviene sempre dall'unita e dalla capacità di sostenerci reciprocamente, come una famiglia. Un sentimento che ho personalmente percepito in queste settimane. Perché questo è e sarà sempre il Milan".

Leggi anche - Serie A oggi in tv: le partite live. Classifica e risultati in diretta