A destra Gazidis (ANSA)
A destra Gazidis (ANSA)

Milano, 24 luglio 2021 – Pochi giorni fa l’universo Milan è stato scosso dalla notizia del carcinoma alla gola diagnosticato a Ivan Gazidis. L’Amministratore Delegato rossonero non si è però perso d’animo e proprio oggi, in collegamento dagli Stati Uniti con Milan TV, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni: “Sto veramente bene e sto anche lavorando, nonostante io debba sostenere diverse visite che serviranno per iniziare la terapia. Starò bene e la cosa più importante è che non vedo l’ora di tornare al Milan. La squadra sta crescendo e l’inizio di stagione dovrà essere forte”. Il manager sudafricano si è detto poi piacevolmente sorpreso di tutto l’affetto e degli attestati di vicinanza ricevuti dal mondo del calcio: “Sono rimasto senza parole e vorrei ringraziare tutti dal più profondo del cuore. La Curva Sud ha fatto una cosa bellissima così come i club rossoneri e i piccoli azionisti. Tutto questo mi dà grande forza, è un vento che mi spinge alle spalle. Per me è tutto più facile con questo supporto. Mi sento come un giocatore in campo. Ora capisco cosa provano. Non vedo l’ora di rivedere i tifosi a San Siro”.
 

Piena fiducia nel club

Gazidis ha poi voluto ringraziare lo staff medico rossonero e quello del Centro Diagnostico Italiano e al tempo stesso ha ribadito la piena fiducia nello staff dirigenziale rossonero che sta operando a pieno regime anche in sua parziale assenza: “Voglio ringraziare lo staff medico del Milan, il dottor Stefano Mazzoni e tutto il personale del Centro Diagnostico Italiano che mi ha diagnosticato questo cancro. Mi sento pronto per questa sfida. Il nostro club è incredibile e tornerò presto. Ho piena fiducia nello staff del Milan. Abbiamo una squadra fortissima in campo e fuori e non molliamo. Ci aspetta una stagione importante e stiamo tutti lavorando per questa sfida sia in campo maschile che femminile”.

Leggi anche - Olimpiadi Tokyo: risultati italiani del 24 luglio. Subito due medaglie, oro e argento