Zlatan Ibrahimovic (Ansa)
Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

Milano, 23 gennaio 2021 – A un solo punto dalla conquista del titolo di campione d’inverno, il Milan – reduce dal successo di Cagliari – si appresta a giocare un delicato anticipo delle 18 (diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252) contro l’Atalanta che arriva all’appuntamento dopo i pareggi con il Genoa e con l’Udinese, nel recupero infrasettimanale. Mister Stefano Pioli, che opta ancora per il collaudatissimo 4-2-3-1, recupera Rebic, Theo Hernandez e Krunic ma deve fare a meno degli squalificati Romagnoli e Saelemaekers e di Calhanoglu, Bennacer e Gabbia. In difesa davanti a Donnarumma giocheranno quindi Calabria, Kjaer, Kalulu e il già citato Theo Hernandez. La coppia di mediani sarà invece composta da Tonali e Kessié, mentre sulla trequarti – a supporto dell’unica punta Ibrahimovic – agiranno Castillejo, uno tra Brahim Diaz e Meité e Leao, rientrato dalla squalifica. Panchina almeno inizialmente per i nuovi acquisti Tomori e Mandzukic.

Nell’Atalanta out l'ex rossonero Pasalic

Gasperini, che risponderà con un 3-4-2-1 non potrà invece fare affidamento sull’ex di giornata Mario Pasalic, ancora alle prese con i postumi di un intervento chirurgico a cui si è sottoposto a fine 2020. In porta ci sarà Gollini che comporrà il pacchetto arretrato assieme a Toloi, Romero, Djmsiti. A centrocampo agirà il quartetto composto da Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens. Davanti infine giocherà il tandem Ilicic-Zapata che sarà supportato da uno tra Pessina – cresciuto nel vivaio rossonero – e Malinovsky.

Orari e TV: diretta alle ore 18 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252

Probabili Formazioni:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Kalulu, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Castillejo, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata







Leggi anche - Il Milan cala il tris: preso anche Fikayo Tomori!