Tomori (ANSA)
Tomori (ANSA)

Milano, 22 gennaio 2021 – Alla vigilia del delicato match contro l’Atalanta, il Milan piazza il terzo colpo di questa sua scoppiettante sessione invernale di calciomercato: dopo Soualiho Meité e Mario Mandzukic, i rossoneri hanno infatti rinforzato anche la difesa assicurandosi le prestazioni di Fikayo Tomori. Centrale classe 1997, Tomori arriva in rossonero dal Chelsea – dove stava trovando pochi spazi pur godendo della stima di Lampard – con la formula del prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva di poco inferiore ai 25 milioni di euro: “AC Milan – si legge nel è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva le prestazioni sportive del calciatore Oluwafikayomi Oluwadamilola Tomori dal Chelsea FC. Il difensore si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2021. Nato a Calgary (Canada) il 19 dicembre 1997, Tomori cresce nel settore giovanile del Chelsea con cui esordisce in Premier League nel 2016. Tra il gennaio 2017 e il giugno 2019 veste le maglie di Brighton (10 presenze), Hull City (26 presenze) e Derby County (55 presenze e 2 gol) prima di fare rientro ai Blues con cui colleziona in totale 27 presenze e 2 reti. Nato in terra canadese e naturalizzato inglese, disputa 3 gare con la Nazionale U20 del Canada prima di scegliere di rappresentare l'Inghilterra con cui vince il Mondiale U20, debuttando in Nazionale maggiore nel novembre 2019”.

Il difensore già convocato contro l’Atalanta?

Il giocatore è arrivato nel primo pomeriggio all’aeroporto di Malpensa e si è subito recato a svolgere le visite mediche e di idoneità che hanno preceduto la firma sull'accordo che lo legherà ai rossoneri almeno fino a giugno. Per velocizzare i tempi poi, il Milan si era cautelato depositando già in lega il contratto del giocatore che così, vista anche la squalifica di capitan Romagnoli, potrebbe essere convocato e teoricamente scendere in campo già domani. Tomori ha quindi affidato le prime parole da giocatore rossonero ad un breve video pubblicato sul canale Instagram del Milan: “Sono molto contento di aver firmato per il Milan, un grande club con una grande storia. Vi prometto di dare il massimo e di combattere per questi colori. Forza Milan!".

Leggi anche - Milan, Pioli: "Ibra e Mandzukic? C'è la possibilità di vederli insieme"