Immobile ritrova il gol in Russia
Immobile ritrova il gol in Russia

Roma, 26 novembre 2021 - La trasferta di Mosca ha ridato alla Lazio ciò di cui aveva bisogno. Ciro Immobile è tornato e lo ha fatto in grande stile trovando una doppietta su calcio di rigore, di cui uno conquistato in prima persona. Miglior notizia non poteva esserci, anche visto il 3-0 finale sulla Lokomotiv che ha qualificato i biancocelesti alla prossima fase, con la possibilità di ottenere anche il pass per gli ottavi di Europa League senza passare dagli spareggi in caso di vittoria col Galatasaray in casa nell'ultimo turno tra due settimane.

Immobile è tornato

Non ci poteva essere un rientro migliore: le condizioni precarie di Immobile avevano fatto giocare la Lazio contro la Juventus senza il giocatore simbolo della squadra per un problema al polpaccio, ma poi nel turno di Europa League nonostante qualche perplessità il centravanti biancoceleste è tornato dal 1'. Non si sapeva se sarebbe entrato sin dall'inizio ma vista l'importanza della partita ha rischiato ed è stato ripagato per il suo coraggio con una prestazione d'eccellenza. D'altronde la Lazio senza Immobile difficilmente trova punti e in vista di un match importante come quello contro il Napoli, averlo a disposizione era fondamentale.

Torna la formazione classica

Sarri ha finalmente fatto pace con gli infortuni e potrà schierare il suo undici migliore contro il Napoli: unico dubbio rimane a centrocampo con Cataldi che potrebbe partire titolare, mentre davanti il tridente Felipe Anderson-Immobile-Pedro tornerà di scena nonostante l'ascesa di Zaccagni, reduce da una brillante prestazione a Mosca. Sarà una delle partite clou dell'anno per capire se effettivamente la Lazio di Sarri può giocarsi qualche piazzamento importante in stagione. 

Leggi anche - Il commento di Mancini sui sorteggi del Mondiale