Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 12 giugno 2021 – Un nuovo assalto del Barcellona per Lautaro Martinez? Dalla Spagna pare di sì. I blaugrana, dopo l’ufficialità di Aguero, non avrebbero abbandonato la pista Lautaro Martinez, ma ancora una volta non ci sarebbero le risorse economiche cash per soddisfare le richieste nerazzurre: ed ecco pronta la contropartita tecnica. Ai nerazzurri piacerebbe Emerson Royal, di proprietà blaugrana, da qui l’idea dei catalani di tentare la carta ‘sconto’.

Lautaro costa almeno 90


Sono due i pezzi pregiati del mercato interista: Achraf Hakimi e Lautaro Martinez. Sul primo fronte si registra una fase di stallo tra Psg e Inter, la richiesta nerazzurra è di almeno 70-80 milioni, il parigini arrivano a stento a 60 con i bonus. Non basta, non è sufficiente e l’Inter tiene duro sul punto: niente sconti. Insomma, Hakimi potrebbe essere destinato ad andare, ma oggi non è ancora detto e scritto nulla. E allora Lautaro, su cui è rispuntato il Barcellona. Dalla Spagna si mormora di un nuovo ritrovato interesse per dotare Koeman di un’altra punta oltre il kun Aguero. Dopo il no di Depay, il Barcellona starebbe ripensando a Lautaro anche se fino a qualche giorno fa, per bocca del suo procuratore, non c’erano stati contatti. Il quotidiano Sport però rilancia la pista, tirando in ballo quello che potrebbe essere un possibile sostituto di Hakimi in fascia. Notizia degli ultimi giorni: Inter su Emerson Royal, che costa tanto ed è di proprietà del Barcellona. Due più due fa quattro? Non è detto, dalla Catalogna si parla del terzino, visto al Betis nell’ultima stagione, come parziale contro partita tecnica per ‘scontare’ il prezzo di Lautaro. E’ fattibile? Di solito l’Inter non fa sconti e non lo fa con contropartite, ma dall’altro lato è necessario cautelarsi in caso di partenza di Hakimi. Oltre a Emerson Royal i nomi sono i soliti: Lazzari, fedelissimo di Inzaghi alla Lazio, e Florenzi, reduce da una buona annata al Psg.

 

 

 

Leggi anche - Italia-Turchia, boom di ascolti