Ibrahimovic (ANSA)
Ibrahimovic (ANSA)

Milano, 26 maggio 2021 – Si è chiusa con una doppia multa abbasta blanda la vicenda legata al procedimento aperto nei confronti di Zlatan Ibrahimovic, reo di aver violato il Regolamento disciplinare Uefa con la partecipazione nella proprietà (si parla del 10% delle quote) di un'agenzia di scommesse, dalla quale Ibrahimovic si sarebbe però già svincolato. L’attaccante svedese, che è fresco di rinnovo con il Milan ma che salterà gli Europei per un problema al ginocchio, è stato punito con una multa di 50.000 euro per aver violato nello specifico l’articolo 12 (2) (b). Sanzione dimezzata, invece, per il club rossonero che dovrà pagare 25.000 euro per la medesima motivazione che portato alla punizione per Ibra.

Leggi anche - Napoli, si avvicina Spalletti. Proposto contratto di 2 anni