Tifosa italiana a Wembley (Ansa)
Tifosa italiana a Wembley (Ansa)

Manca ormai pochissimo al fischio d'inizio di Italia-Spagna. Sale la tensione per la prima delle due semifinali di Euro 2020, con gli Azzurri in campo alle 21 contro le Furie Rosse di Luis Enrique. Si gioca a Londra, dove la Nazionale di Roberto Mancini ha già battuto l'Austria in occasione degli ottavi di finale. Sugli spalti di Wembley saranno circa 11mila i tifosi pronti a sostenere Chiellini e compagni, contro i 9mila iberici. Nonostante la pioggia di queste ore, stasera il tempo dovrebbe essere clemente con le due squadre, che si affronteranno per la 38esima volta nella loro storia. Il bilancio è in perfetta parità: 11 vittorie a testa e 15 pareggi. Durante il riscaldamento, verrà suonata “A far l’amore comincia tu”, una delle canzoni più famose di Raffaella Carrà, scomparsa ieri all’età di 78 anni. Sarà questo l'omaggio della Nazionale alla sua memoria. 

Le formazioni ufficiali

Dopo le rispettive riunioni tecniche, Mancini e Luis Enrique hanno sciolto gli ultimi dubbi. Nelle file azzurre niente Spinazzola, reduce dall'operazione per la rottura del tendine d'Achille riportata nella sfida contro il Belgio di venerdì: il laterale della Roma sarà sostituito da Emerson Palmieri. Per il resto la formazione italiana sarà la stessa vista venerdì scorso, con Chiesa e non Berardi in avanti.

Sul fronte spagnolo, Luis Enrique non potrà contare su Sanabria in attacco, mentre il colpo di scena dell'ultimo minuto è l'esclusione di Morata: davanti con Ferran Torres e Dani Olmo parte Oyarzabal  In mediana ecco Koke con Busquets e Pedri, mentre a protezione di Unai Simon troveremo la linea a quattro composta da Azpilicueta,  Laporte, Jordi Alba con Garcia che prende il posto di Pau Torres, altra mossa last minute del tecnico delle Furie rosse. 

Italia (4-3-3): Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson, Barella, Jorginho, Verratti, Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini.

Spagna (4-3-3): Simon, Azpilicueta, Laporte, Garcia, Alba, Koke, Busquets, Pedri, Olmo, Torres, Oyarzabal  All. Luis Enrique.

Orario e dove vederla

La gara fra Italia e Spagna è in programma per stasera alle 21 e verrà trasmessa sia dalla Rai, su Rai Uno, e da Sky, per la precisione sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite; 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite; 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Sarà inoltre possibile seguire il match in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Rai Play (accessibile gratuitamente) e di Sky Go (solo per gli abbonati), oppure grazie a Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky. 

Segui la diretta testuale

 

 

Leggi anche

Inghilterra-Danimarca, probabili formazioni e dove vederla