Raffaella Carrà con la maglia della Juventus, la squadra di cui era tifosa
Raffaella Carrà con la maglia della Juventus, la squadra di cui era tifosa

Il calcio era una delle sue passioni. Era una grande tifosa juventina e, guarda caso, simpatizzante per il Real Madrid, con le debite porporzioni, l’equivalente spagnolo dei bianconeri.

Italia e Spagna questa sera giocheranno nel ricordo di Raffaella Carrà. Le due squadre, alle 21 a Wembley, si affronteranno nella semifinale di Euro2020 e, a poco più di 24 ore dalla scomparsa dell’icona italiana, hanno deciso come ricordarla: la Figc ha chiesto e ottenuto dalla Uefa la possibilità di modificare la playlist che verrà suonata durante il riscaldamento.

Nell’impianto londinese quindi, stasera, risuonerà “A far l’amore comincia tu”, canzone manifesto della Carrà. Il brano ha avuto risalto internazionale anche grazie alla sua presenza nella colonna sonora del film “La Grande Bellezza“ di Paolo Sorrentino, nella sua versione remix di Bob Sinclair che l’ha riportato sulle piste da ballo di tutto il mondo.

Anche la Spagna ci teneva a unirsi al cordoglio per la scomparsa di Raffaella che, anche in terra iberica, aveva rubato il cuore di tutti. Un amore che ha le radici nel 1976 con “La Hora de Raffaella”, una trasmissione in fatta di balli e canzoni. Raffaella non conosceva bene lo spagnolo, né era particolarmente conosciuta in Spagna, ma grazie alla sua autenticità e al suo talento ha subito incantato tutti

“La scomparsa di un’icona come Raffaella Carrà - ha detto il presidente Figc, Gabriele Gravina - donna innovativa e artista straordinaria, ha colpito tutti. Prima di Italia-Spagna, la sua partita, vogliamo ricordarla con allegria, ascoltando insieme la sua musica carica di energia