Milos Teodosic
Milos Teodosic

Bologna, 31 ottobre 2020 – Nonostante l’incubo coronavirus abbia già inevitabilmente iniziato a colpire anche il mondo della pallacanestro nostrana (rinviato anche un anticipo di questa sera tra Cantù e Trieste per alcuni casi di positività annunciati dai brianzoli), il campionato di Serie A di basket non si ferma e si appresta a vivere il sesto turno: si partirà questa sera alle 20 (diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2) con il secondo anticipo in programma tra la Virtus Roma e la Germani Brescia, reduce dal beffardo ko in rimonta subito in Eurocup. Domani alle 12 (diretta streaming su Eurosport Player), invece, la Carpegna Prosciutto Pesaro – che domenica ha sbancato Roma – ospiterà una Vanoli Cremona appaiata ai marchigiani a quota quattro punti.

Umana Reyer Venezia-Virtus Segafredo Bologna il match clou di giornata. In dubbio Milano-Trento

Il big match di giornata – remake di uno dei quarti di finale dell’ultima Final Eight – si giocherà poi alle 17 (diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2) e vedrà opposta l’Umana Reyer Venezia, seconda in classifica, alla Virtus Segafredo Bologna che in settimana ha ottenuto il quinto successo in Eurocup e insegue i lagunari che hanno due sole lunghezze di vantaggio sui felsinei. Ancora in dubbio invece la sfida delle 17.30 (eventuale diretta streaming su Eurosport Player) tra la capolista imbattuta Armani AX Milano e la Dolomiti Energia Trento, che in settimana ha riposato forzatamente in Eurocup per diversi casi di Covid segnalati nel team bianconero che aspetta l’ultimo giro di tamponi per partire alla volta di Milano. Alle 18 (diretta streaming su Eurosport Player) match amarcord per coach Max Menetti che con la sua De’ Longhi Treviso andrà a far visita alla Unahotels Reggio Emilia che ha allenato per otto anni e che ora guarda al secondo posto distante solo due punti. La sesta giornata si concluderà poi con la gara delle 19 (diretta streaming su Eurosport Player) tra la Dinamo Sassari e la Openjobmetis e con il posticipo delle 20.45 (diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Rai Sport) che vedrà la Happy Casa Brindisi – come detto seconda in classifica assieme a Venezia – affrontare una Fortitudo Bologna che invece è in crisi di risultati e reduce dal pesante ko all’esordio in Champions League FIBA (tra i felsinei esordio per Marco Cusin).

Leggi anche - Serie A, partite giornata 6 in tv. Calendario, classifica, probabili formazioni e orari