Roma, 9 giugno 2019 - Le urne hanno ufficialmente chiuso alle 23, sono terminate le votazioni per i ballottaggi delle elezioni comunali 2019 nei136 i centri chiamati al rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale. Ai seggi erano attesi poco meno di 4 milioni di italiani. Lo spoglio è appena iniziato. Il sito del ministero dell'Interno ha diffuso i dati inerenti l'affluenza. Alla chiusura dei seggi ha votato il 52,11 % degli aventi diritto, in calo rispetto al primo turno del 26 maggio: allora alla chiusura delle urne l'affluenza fu del 68,2%. 

Alle ore 19 si attestava al 37,4% degli aventi diritto, rispetto al 54,65% del primo turno del 26 maggio. Alle 12 l'affluenza era intorno al 17,49%, anche in quel caso marcatamente più bassa rispetto alla tornata elettorale del 26 maggio, quando - entro le 12 - aveva votato il 20,99% degli aventi diritto. 

GUIDA - Come si vota / Cosa serve per votare)

Due i capoluoghi di Regione interessati dal ballottaggio: Potenza e Campobasso. Quattordici quelli di provincia: Avellino, Ferrara, Forlì, Cesena, Reggio Emilia, Cremona, Ascoli Piceno, Biella, Verbania, Vercelli, Foggia, Livorno, Prato e Rovigo. Due settimane fa il centrosinistra ha confermato Firenze e Bari tra i capoluoghi di regione, Bergamo, Modena, Pesaro e Lecce tra quelli di provincia; il centrodestra si è reinsediato a Perugia e Vibo Valentia ed ha strappato al centrosinistra la guida di Pescara e Pavia. Adesso le due coalizioni si contendono gli scranni in quasi tutti i comuni rimasti: Movimento 5 Stelle in lizza solo a Campobasso, dove è in sfida con la Lega. 

Quali sono le sfide chiave

(L'articolo continua sotto la mappa)

 

 

Gli scrutini inizieranno alla chiusura dei seggi, e i risultati dovrebbero arrivare nel giro di qualche ora. Si riparte dall'esito del primo turno: ecco la situazione nei comuni capoluogo. 

A che ora sapremo i risultati

BIELLA - Claudio Corradino (39,9%) cd
Dino Gentile (27,6%) liste civiche

VERCELLI - Andrea Corsaro (41,9%) cd
Maura Forte (24,6%) cs

VERBANIA - Silvia Marchionini (45,8%) cs
Giandomenico Albertella (37,5%) cd

REGGIO EMILIA - Luca Vecchi (49,1%) cs
Roberto Salati (28,2%) cd









LIVORNO - Luca Salvetti (34,2%) cs
Andrea Romiti (26,6%) cd

PRATO - Matteo Biffoni (47,2%) cs
Daniele Spada (35,1%) cd

AVELLINO - Luca Cipriano (32,5%) cs
Gianluca Festa (28,6%) liste civiche

CAMPOBASSO - Maria D'Alessandro (39,7%) cd
Roberto Gravina (29,4%) M5S

POTENZA - Mario Guarente (44,7%)
Valerio Tramutoli (27,4%)

CREMONA - Gianluca Galimberti (46,5%) cs
Carlo Mavezzi (40,6%) cd

ROVIGO - Monica Gambardella (38,1%) cd
Edoardo Gaffeo (25,4%) cs

FERRARA - Alan Fabbri (48,4%) cd
Aldo Modonesi (31,7%) cs

FORLÌ - Gian Luca Zattini (45,85%) cd
Giorgio Calderoni (37,2%) cs
























CESENA - Enzo Lattuca (42,83%) cs
 Andrea Rossi (centrodestra, 33,81%) cd

ASCOLI PICENO - Marco Fioravanti (37,4%) cd
Piero Celani (21,4%) liste civiche

FOGGIA - Franco Landella (46,1%) cd
Giuseppe Cavaliere (33,7%) cs






Le sfide in Umbria