Mercoledì 29 Maggio 2024

Spari al parco giochi di Fuorigrotta, ferita una mamma. Il prefetto: “Episodio grave, c’erano anche i bambini”

Stamattina è stato convocato d’urgenza il Comitato per la sicurezza di Napoli. Ecco quali misure sono state decise

I rilievi della polizia al parco di Fuorigrotta a Napoli

I rilievi della polizia al parco di Fuorigrotta a Napoli

Napoli, 5 aprile 2024 – Vertice in prefettura sull’agguato al parco giochi di Fuorigrotta, dove ieri una donna è stata ferita da un proiettile vagante durante una sparatoria. “Si tratta di un episodio particolarmente grave: hanno agito in un contesto popolato da bambini e genitori, in pieno giorno, incuranti di mettere a rischio l'incolumità di persone innocenti”. È l’allarme lanciato dal prefetto Michele di Bari al tavolo sulla sicurezza riunito questa mattina a Napoli.

Summit sicurezza: cosa è successo

Nell'incontro è stato fatto il punto sull'evento criminoso che si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri nel quartiere napoletano di Fuorigrotta dove, nel corso di una sparatoria, una donna è stata ferita a una gamba mentre si trovava nei giardinetti di Piazza Italia con altri genitori e i bambini del rione. L'agguato “denota, tra l'altro, l'assenza valoriale e la povertà educativa degli autori”, incalza il prefetto.

Aperte le indagini

Per fortuna la donna non è in pericolo di vita. Nell'immediato, le forze dell'ordine hanno attivato indagini serrate e controlli accurati della zona e delle aree limitrofe, anche con il supporto dei sistemi tecnologici presenti sul posto, per individuare gli autori della sparatoria.

Nel contempo, sono stati intensificati i servizi straordinari di controllo del territorio per reprimere ogni forma di illegalità. Il prefetto ha espresso la propria “vicinanza alla vittima della sparatoria”, assicurando che verrà “profuso il massimo impegno da parte di tutti i soggetti istituzionali interessati, affinché vengano individuati e perseguiti i soggetti responsabili”.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn