Laura Pausini sul palco dell'Ariston a Sanremo 2018 (Lapresse)

Sanremo (Imperia), 10 febbraio 2018 - Va a Laura Pausini l'Oscar dell'eleganza di questo Festival di Sanremo. Perfetta nell'abito nero di lurex Armani Privè, modello a sirena a sottolineare un corpo vero e bello di una donna di 44 anni che ha fatto dell'innata semplicità e grande spontaneità la sua forza. Grande artista Laura e grande esempio di normalità per tutte le donne del mondo. Giorgio Armani con questo suo Privè esalta questi valori autentici di femminilità che non ha bisogno di orpelli, esagerazioni, effetti speciali e scollature forzate. Accollato, maniche lunghe, quasi monacale, esaltato solo dal taglio ultramoderno e scalato dei capelli. Nessun gioiello, anche le mani nude, per un effetto di chic e di grazia infinita: questo lo stile vincente di Laura Pausini che ha conquistato l'Ariston con la voce e gli abbracci di vero affetto e gratitudine per Claudio Baglioni che ha sfoggiato uno smoking dalla giacca di seta rosso rubino firmata, come tutto il suo guardaroba festivaliero, da Ermanno Scervino.

SANREMO_28822346_211625