Foto: The Tornante Company/ShadowMachine
Foto: The Tornante Company/ShadowMachine

Venerdì 13 settembre Amazon Prime Video pubblica in streaming la serie TV 'Undone', realizzata con la tecnica d'animazione del rotoscopio, che è piuttosto rara da vedere ai giorni nostri. Nel cast troviamo Rosa Salazar, che è stata protagonista del film 'Alita', e Bob Odenkirk, famoso per il ruolo di Saul Goodman nelle serie 'Breaking Bad' e 'Better Call Saul'. Si tratta di un prodotto interessante, che è stato recensito bene.

'Undone', tutto sulla serie tv d'animazione

La storia quella di una donna di 28 anni (interpretata da Rosa Salazar) che ha un incidente automobilistico nel quale rischia di morire. Quando si risveglia scopre di avere la curiosa capacità di interagire con lo scorrere del tempo e che suo padre defunto (Bob Odenkirk) la sta aiutando a capire come gestire la cosa. Lo scopo dell'uomo è quello di impedire il proprio omicidio.

L'animazione è realizzata ricorrendo a una tecnica, quella del rotoscopio, che prevede di riprendere personaggi e ambienti dal vero e poi utilizzare quelle immagini come traccia per disegnarci sopra. L'abbiamo vista in film come 'Waking Life' e 'A Scanner Darkly', entrambi diretti da Richard Linklater, e anche nei videoclip 'Yellow Submarine' dei Beatles e 'Take on Me' degli A-ha. Si tratta di un metodo di lavorazione lungo e costoso, perché è quasi come realizzare due film insieme, ma la cui resa visiva è perfetta per storie che tendono a forzare i confini dello spazio e del tempo, a parlare di dislocazione della realtà e a presentare agli spettatori una rappresentazione di ciò che agisce all'interno della mente umana.

È ciò che accade in 'Undone', serie TV creata da Raphael Bob-Waksberg e Kate Purdy, diventati entrambi famosi grazie alla serie animata 'BoJack Horseman': lui in qualità di creatore e sceneggiatore, lei in qualità di produttrice e sceneggiatrice.

Il trailer in lingua inglese

'Undone', come vederla e le recensioni

'Undone' è composta da otto episodi di circa mezz'ora l'uno, che Amazon Prime Video giudica adatti ad abbonati con più di sedici anni. Saranno pubblicati in inglese, con sottotitoli anche in italiano, il 13 settembre.

Coloro che hanno avuto l'opportunità di guardarli in anteprima sono stati mediamente più che soddisfatti, grazie soprattutto all'interpretazione dei protagonisti e al fascino psichedelico della narrazione, che è ricca di colpi di scena, è profonda ma non complicata ed è caratterizzata da un ottimo humour nero.

Leggi anche:
- Carnival Row, la serie TV fantasy di Amazon Prime Video
- The Terror 2, torna la serie TV horror di Amazon
- See: il trailer della serie TV con Jason Momoa per Apple TV+