Una scena del film 'True Lies' - Foto: Twentieth Century Fox
Una scena del film 'True Lies' - Foto: Twentieth Century Fox

Roma, 12 febbraio 2021 - Il film 'True Lies', con Jamie Lee Curtis e Arnold Schwarzenegger protagonisti, è stato uno dei successi della stagione cinematografica 1994 e da tempo è al centro di vari tentativi di reboot in forma di serie tv. Dopo alcuni progetti capitanati da vari network e finiti nel nulla, ora CBS ha deciso di mettere in campo tutto quello che può, nella speranza di sconfiggere la maledizione e arrivare finalmente su piccolo schermo. Una delle frecce al proprio arco è la presenza di James Cameron, regista e sceneggiatore del film originale e che si è impegnato a gestire la produzione esecutiva dello show. Ad affiancarlo in questo ruolo ci sarà McG, che dirigerà anche l'episodio pilota portando in dote l'esperienza maturata con i film 'Charlie's Angels', 'Terminator Salvation' e 'La babysitter'.

True Lies, il reboot

Il film originale racconta di un abilissimo agente segreto che affronta il momento più difficile della sua vita quando scopre che la moglie (ignara del suo vero lavoro) forse lo tradisce con un venditore di auto usate e che una cellula terroristica è riuscita a fare entrare un ordigno nucleare in territorio statunitense. Occorrerà affrontare entrambe le sfide e farlo per bene.
La sceneggiatura dell'episodio pilota, quello che deciderà se la serie TV andrà davvero in produzione, è stata affidata a Matt Nix, autore di show televisivi come 'Burn Notice - Duro a morire' e 'The Gifted'. Ora resta da assegnare i ruoli principali del cast, cercando fra attrici e attori che siano in grado di reggere il confronto con Jamie Lee Curtis e Arnold Schwarzenegger, oppure che marchino un netto allontanamento da quel modello in modo da lavorare per contrasto.

Per ripassare, ecco il trailer di 'True Lies'



Leggi anche:
- Gina Carano licenziata da 'The Mandalorian': ecco perché
- Oscar 2021, le shortlist: l'Italia fuori dai migliori film in lingua straniera
- Disney chiude Blue Sky Studios, papà della saga di 'L'era glaciale'