Una scena del film 'Notturno' - Foto: 01 Distribution
Una scena del film 'Notturno' - Foto: 01 Distribution

L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), cioè l'organizzazione che gestisce i premi Oscar, ha annunciato alcune shortlist per l'edizione 2021: l'Italia resta fuori dalla corsa per il migliore film in lingua straniera, ma potrebbe entrare nella cinquina delle nomination in altre tre categorie. Merito di 'Notturno' di Gianfranco Rosi, che era anche il nostro rappresentante come film in lingua straniera e che invece resta in gara come documentario, poi del 'Pinocchio' di Matteo Garrone (trucco e parrucco) e infine di 'La vita davanti a sé' di Edoardo Ponti, che potrebbe guadagnare la candidatura per la migliore canzone originale grazie al brano 'Io sì (Seen)', composto da Diane Warren e cantato da Laura Pausini.

La corsa agli Oscar 2021: le shortlist

Parlare di shortlist significa fare riferimento alla prima, grande scrematura operata all'interno della AMPAS tra tutti i film proposti nelle varie categorie, un esito cui si arriva seguendo criteri diversi, ma che in linea di massima prevede un voto espresso "fra pari": cioè, per esempio, i membri dell'Academy che si occupano di regia decidono la shortlist dei registi. È ancora un voto fra pari grado anche quello che conduce alla cinquina finale, con l'eccezione della categoria relativa al miglior film in lingua straniera e ai documentari: in questo caso la decisione è in capo ad appositi comitati multidisciplinari.
Al di là dei tecnicismi legati al regolamento, la cosa da ricordare è che le candidature ufficiali agli Oscar 2021 saranno annunciate il 15 marzo e che la cerimonia di assegnazione avverrà il 25 aprile.

Migliore film in lingua straniera, la shortlist

Vale la pena di sottolineare che la lista comprende anche due documentari, cioè quelli che rappresentano Cile e Romania, e che entrambi i film figurano anche all'interno della shortlist dedicata specificamente ai migliori documentari dell'anno. Inoltre, segnaliamo che i titoli qui di seguito sono quelli internazionali.

Quo Vadis, Aida? (Bosnia ed Erzegovina)
The Mole Agent (Cile)
Charlatan (Repubblica Ceca)
Another Round (Danimarca)
Two of Us (Francia)
La Llorona (Guatemala)
Better Days (Hong Kong)
Sun Children (Iran)
Night of the Kings (Costa d'Avorio)
I'm No Longer Here (Messico)
Hope (Norvegia)
Collective (Romania)
Dear Comrades! (Russia)
A Sun (Taiwan)
The Man Who Sold His Skin (Tunisia)
 
















Migliore documentario, la shortlist

MIGLIORE DOCUMENTARIO LUNGO
All In: The Fight for Democracy
Boys State
Collective
Crip Camp
Dick Johnson Is Dead
Gunda
MLK/FBI
The Mole Agent
My Octopus Teacher
Notturno
The Painter and the Thief
76 Days
Time
The Truffle Hunters
Welcome to Chechnya

MIGLIORE CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO
Abortion Helpline, This Is Lisa
Call Center Blues
Colette
A Concerto Is a Conversation
Do Not Split
Hunger Ward
Hysterical Girl
A Love Song for Latasha
The Speed Cubers
What Would Sophia Loren Do?
 



























Migliore trucco e parrucco, la shortlist

Birds of Prey
Emma
The Glorias
Hillbilly Elegy
Jingle Jangle: A Christmas Journey
The Little Things
Ma Rainey's Black Bottom
Mank
One Night in Miami…
Pinocchio
 









Migliore canzone originale, la shortlist

'Turntables', da 'All In: The Fight for Democracy'
'See What You've Done', da 'Belly of the Beast'
'Wuhan Flu', da 'Borat Subsequent Moviefilm'
'Husavik', da 'Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga'
'Never Break', da 'Giving Voice'
'Make It Work', da 'Jingle Jangle: A Christmas Journey'
'Fight For You', da 'Judas and the Black Messiah'
'lo sì (Seen)', da 'The Life Ahead (La Vita Davanti a Sé)'
'Rain Song', da 'Minari'
'Show Me Your Soul', da 'Mr. Soul!'
'Loyal Brave True', da 'Mulan'
'Free', da 'The One and Only Ivan'
'Speak Now', da 'One Night in Miami...'
'Green', da 'Sound of Metal'
'Hear My Voice', da 'The Trial of the Chicago 7'
 














Migliore colonna sonora

Ammonite
Blizzard of Souls
Da 5 Bloods
The Invisible Man
Jingle Jangle: A Christmas Journey
The Life Ahead (La Vita Davanti a Sé)
The Little Things
Mank
The Midnight Sky
Minari
Mulan
News of the World
Soul
Tenet

Leggi anche:
- Screen Actors Guild 2021: le nomination dei film
- Golde Globes 2021, i film: le nomination premiano 'Mank'