Snowpiercer, un dettaglio del poster (Foto Netflix)
Snowpiercer, un dettaglio del poster (Foto Netflix)
Una nuova glaciazione, un treno che trasporta gli ultimi esseri umani viventi, disparità sociali che animano tensioni violente: sono le coordinate che avevano trasformato il film 'Snowpiercer' (Bong Joon-Ho, 2013) in un grande successo di pubblico e critica. A partire dal lunedì 25 maggio Netflix inizia la pubblicazione in streaming degli episodi che compongono l'omonima serie TV, interpretata dalla premio Oscar Jennifer Connelly e dal premio Tony Daveed Diggs. La critica non è convintissima, ma nemmeno scontenta.

Snowpiercer, tutto sulla serie TV

La trama è ambientata nel 2021, sette anni dopo che la Terra è diventata un'immensa distesa ghiacciata e miliardi di persone sono morte assiderate. Gli unici sopravvissuti viaggiano a bordo del gigantesco Snowpiercer, un lunghissimo treno che gira attorno al pianeta senza mai fermarsi e che ha conservato al proprio interno la divisione in classi sociali: i ricchi nei vagoni di testa a darsi alla bella vita, i poveri in quelli di coda a lavorare per mantenere l'ozio dei privilegiati. Potrà risvegliarsi una coscienza sociale? E quali saranno le conseguenze?

La serie TV è un thriller post apocalittico e distopico, che rispetta la timeline del film di Bong Joon-Ho (autore anche del premiatissimo 'Parasite') ed è ambientata otto anni prima dei fatti narrati su grande schermo. Gli autori del reboot televisivo sono Josh Friedman e Graeme Manson, che hanno tenuto conto di quanto raccontato da Bong e anche del fumetto francese 'Le Transperceneige', fonte originale del cineasta sudcoreano.

Dal canto loro, Friedman e Manson hanno portato in dote una lunga esperienza con le serie TV: il primo ha scritto ad esempio 'Terminator: The Sarah Connor Chronicles' ed 'Emerald City', il secondo 'Orphan Black' e 'Rent-a-Goalie' (ma anche il film cult 'Cube - Il cubo').

Nel cast, oltre ai protagonisti Jennifer Connelly e Daveed Diggs, ci sono Mickey Sumner, Annalise Basso, Sasha Frolova, Alison Wright, Benjamin Haigh, Roberto Urbina, Katie McGuinness, Susan Park, Lena Hall, Sheila Vand, Sam Otto, Iddo Goldberg e Jaylin Fletcher.

Il trailer sottotitolato in italiano



Snowpiercer: le recensioni e come guardarlo

La critica ha accolto la serie TV senza infamia e senza lode: in media le recensioni sono soddisfatte ma niente più e soprattutto segnalano uno scarto significativo rispetto al film del 2013. Manca cioè il taglio sovversivo rispetto alla questione delle disparità sociali e dello sfruttamento degli ultimi: un elemento che è stato guardato come negativo, anche se non ha portato a stroncature perché il nuovo 'Snowpiercer' riesce comunque ad allestire un affascinante universo fantascientifico e gioca bene con gli elementi mystery della trama.

La prima stagione è composta da dieci episodi che durano una cinquantina di minuti l'uno. La programmazione su Netflix segue quella televisiva statunitense: i primi due escono nel catalogo in streaming il 25 maggio, i successivi arrivano il giorno dopo la visione negli USA, dunque dall'1 giugno al 20 luglio. Le abbonate e gli abbonati a Netflix sappiano che per guardarli è meglio avere almeno quattordici anni d'età e che la stagione 2 è già stata finanziata.

Leggi anche:
- The Old Guard, Charlize Theron e Luca Marinelli nel trailer del film
- 'Tenet', ecco il nuovo trailer del film di Christopher Nolan
- Jason Momoa e Peter Dinklage: un vampiro e un Van Helsing