Jeremy Renner in 'Captain America: Civil War' - Foto: Marvel Studios
Jeremy Renner in 'Captain America: Civil War' - Foto: Marvel Studios
Nel corso del weekend appena concluso il boss di Marvel Studios, Kevin Feige ha approfittato dell'annuale Comic-Con di San Diego per raccontare quali saranno le serie TV della fase 4 dell'Universo Cinematografico Marvel. Usciranno tutte sul nuovo servizio di contenuti in streaming firmato Walt Disney Company, cioè Disney+. Eccole una a una, in ordine cronologico.

THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER (autunno 2020)
A differenza delle precedenti serie Marvel, questa volta le connessioni con gli eventi narrati al cinema saranno più evidenti: prima di tutto perché gli attori sono quelli già visti in azione contro Thanos (Anthony Mackie e Sebastian Stan), poi perché la trama si svolgerà dopo gli eventi di 'Avengers: Endgame' e vedrà il personaggio di Falcon assumere pienamente il ruolo di Captain America. Sappiamo anche che l'antagonista principale sarà il Barone Zemo, interpretato da Daniel Bruhl.

WANDAVISION (primavera 2021)
Anche in questo caso tornano in scena due personaggi (e relativi interpreti) già visti su grande schermo: Elizabeth Olsen e Paul Bettany, alias Wanda 'Scarlet Witch' Maximoff e Vision. La trama è sconosciuta, ma Kevin Feige promette "qualcosa di molto bizzarro, qualcosa di mai visto prima". Sembra inoltre che il Dottor Stranger di Benedict Cumberbatch avrà un qualche ruolo negli eventi della serie TV, ma non è chiaro cosa farà esattamente.

LOKI (primavera 2021)
In questo caso occorre fare esplicito riferimento a un momento particolare del film 'Avengers: Endgame', durante uno dei viaggi nel passato, quando Loki (interpretato da Tom Hiddleston) si impossessa di una delle gemme dell'infinito e scompare per andare nessuno sa dove. Quel 'dove' sarà l'argomento della serie TV: siccome stiamo parlando di una linea narrativa alternativa a quella di 'Infinity War' e Loki è appena stato sbatacchiato da Hulk, aspettiamoci una certa dose di ira e di orgoglio ferito.

WHAT IF? (estate 2021)
Già annunciata in precedenza, sarà una serie antologica che esplorerà situazioni ipotetiche e alternative: per esempio, cosa sarebbe successo se l'Agente Carter fosse diventata Captain America? Oppure se Loki avesse potuto utilizzare il martello di Thor? Il cast annunciato è fenomenale e comprende un sacco di star già viste nell'Universo Cinematografico Marvel: fra gli altri ci sono Michael B. Jordan, Sebastian Stan, Josh Brolin, Mark Ruffalo, Tom Hiddleston, Samuel L. Jackson, Chris Hemsworth, Hayley Atwell, Chadwick Boseman, Karen Gillan, Jeremy Renner, Paul Rudd, Michael Douglas, Natalie Portman, Djimon Hounsou e Jeff Goldblum.

HAWKEYE (autunno 2021)
Ultima delle serie TV annunciate dal palco del Comic-Con, 'Hawkeye' sarà incentrata sul personaggio Occhio di Falco, interpretato da Jeremy Renner (già visto su grande schermo nei medesimi panni). L'attore non è entrato nei dettagli della trama, ma ha detto che Hawkeye è un "supereroe senza super poteri che dovrà insegnare a qualcun'altra come essere una supereroina senza super poteri". La persona in questione si chiama Kate Bishop, è già comparsa in numerosi albi a fumetti e ancora non è stato annunciato chi la interpreterà nella serie TV.

Leggi anche:
- Jack Reacher: la serie TV arriva su Amazon, senza Tom Cruise
- Game of Thrones, tre star si sono candidate da sole agli Emmy
- La casa di carta: la parte 3 finalmente su Netflix