Chadwick Boseman e Vanessa Kirby
Chadwick Boseman e Vanessa Kirby

La Screen Actors Guild (SAG), vale a dire il sindacato statunitense che rappresenta attori e attrici che lavorano per il cinema e la televisione, ha reso note le nomination per l'edizione 2021. Gran parte dei film che hanno portato alle candidature li abbiamo visti in streaming (il grosso su Netflix) oppure all'interno di un festival (per esempio 'Nomadlan' e 'Pieces Of A Woman'), mente altri devono ancora uscire qui da noi: è la conseguenza della pandemia di Coronavirus, che ha complicato enormemente le cose per la distribuzione cinematografica.

Un elemento interessante che emerge dall'elenco delle candidature, è che più del solito sono state messe sotto i riflettori le produzioni indipendenti, quelle che spesso vengono oscurate da titoli con grande budget: è il caso del già citato 'Nomadland', ma anche di 'Sound of Metal', 'Promising Young Woman', 'One Night In Miami', 'Minari' e 'Ma Rainey's Black Bottom'. In quest'ultimo caso una delle nomination è per il compianto Chadwick Boseman (visto anche in 'Black Panther' e candidato pure per 'Da 5 Bloods'), morto il 28 agosto 2020, a soli 43 anni, per colpa di un cancro.
Scopriremo a chi saranno assegnati i premi nel corso della cerimonia di domenica 4 aprile 2021.


Le nomination relative ai film

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Riz Ahmed per 'Sound Of Metal'
Chadwick Boseman per 'Ma Rainey's Black Bottom'
Anthony Hopkins per 'The Father'
Gary Oldman per 'Mank'
Steven Yeun per 'Minari'

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Amy Adams per 'Elegia americana'
Viola Davis per 'Ma Rainey's Black Bottom'
Vanessa Kirby per 'Pieces Of A Woman'
Frances McDormand per 'Nomadland'
Carey Mulligan per 'Promising Young Woman'

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Sacha Baron Cohen per 'Il processo ai Chicago 7'
Chadwick Boseman per 'Da 5 Bloods'
Daniel Kaluuya per 'Judas And The Black Messiah'
Jared Leto per 'Fino all'ultimo indizio'
Leslie Odom Jr per 'One Night In Miami'

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Maria Bakalova per 'Borat Subsequent Moviefilm'
Glenn Close per 'Elegia americana'
Olivia Colman per 'The Father'
Youn Yuh-Jung per 'Minari'
Helena Zengel per 'Notizie dal mondo'

MIGLIORE PERFORMANCE DELL'INTERO CAST
'Da 5 Bloods'
'Ma Rainey's Black Bottom'
'Minari'
'One Night In Miami'
'Il processo ai Chicago 7'

MIGLIORE PERFORMANCE DEL REPARTO STUNT
'Da 5 Bloods'
'Mulan'
'Notizie dal mondo'
'Il processo ai Chicago 7'
'Wonder Woman 1984'

Leggi anche:
- Golde Globes 2021, i film: le nomination premiano 'Mank'
- Golden Globes 2021: 'The Crown' e 'Schitt's Creek' guidano le nomination per le serie TV