Scena dalla serie TV 'The Crown' (foto Liam Daniel/Netflix)
Scena dalla serie TV 'The Crown' (foto Liam Daniel/Netflix)

Il dramma 'The Crown' e la sitcom 'Schitt's Creek' conquistano cinque candidature a testa, nelle categorie riservate alle serie TV, e in questo modo guidano la corsa ai Golden Globes 2021, che verranno assegnati il 28 febbraio nel corso di una cerimonia "a distanza" (solo collegamenti video, anche per chi presenta lo show). Guardando l'elenco completo delle nomination colpisce il fatto che 'The Mandalorian' ne abbia solamente una: evidentemente la Hollywood Foreign Press Association, che gestisce i Golden Globe Awards, ha deciso di distinguersi dagli entusiasmi che hanno accompagnato il titolo di Disney+. Staremo a vedere se almeno quel premio lo vincerà oppure se resterà a bocca asciutta.

Intanto, già sappiamo che il Carol Burnett Award, che rende onore a contributi eccezionali nel campo della televisione, è stato conferito a Norman Lear. Inoltre, possiamo dare per scontato che negli uffici di Netflix saranno state stappate bottiglie di champagne: il servizio di streaming porta a casa un totale di 20 menzioni, seguito a distanza da HBO (7) e Hulu (6).

Golden Globes 2021, tutte le candidature per le serie TV

MIGLIORE SERIE TV DRAMMATICA
The Crown
Lovecraft Country
The Mandalorian
Ozark
Ratched

MIGLIORE SERIE TV MUSICAL O COMMEDIA
Emily in Paris
The Flight Attendant
Schitt's Creek
The Great
Ted Lasso

MIGLIORE LIMITED SERIES, SERIE ANTOLOGICA O FILM PER LA TV
Normal People
La regina degli scacchi
Small Axe
The Undoing
Unorthodox

MIGLIORE ATTORE IN UN DRAMMA
Jason Bateman – Ozark
Josh O'Connor – The Crown
Bob Odenkirk – Better Call Saul
Al Pacino – Hunters
Matthew Rhys – Perry Mason

MIGLIORE ATTRICE IN UN DRAMMA
Olivia Colman – The Crown
Jodie Comer – Killing Eve
Emma Corrin – The Crown
Laura Linney – Ozark
Sarah Paulson – Ratched

MIGLIORE ATTORE IN UN MUSICAL O COMMEDIA
Don Cheadle – Black Monday
Nicholas Hoult – The Great
Eugene Levy – Schitt's Creek
Jason Sudekis – Ted Lasso
Ramy Youssef – Ramy

MIGLIORE ATTRICE IN UN MUSICAL O COMMEDIA
Lily Collins – Emily In Paris
Kaley Cuoco – The Flight Attendant
Elle Fanning – The Great
Jane Levy – Zoey's Extraordinary Playlist
Catherine O'Hara – Schitt's Creek

MIGLIORE ATTORE IN UNA LIMITED SERIES, SERIE ANTOLOGICA O FILM PER LA TV
Bryan Cranston – Your Honor
Jeff Daniels – The Comey Rule
Hugh Grant – The Undoing
Mark Ruffalo – I Know This Much is True
Ethan Hawke – The Good Lord Bird

MIGLIORE ATTRICE IN UNA LIMITED SERIES, SERIE ANTOLOGICA O FILM PER LA TV
Cate Blanchett – Mrs. America
Daisy Edgar-Jones – Normal People
Shira Haas – Unorthodox
Nicole Kidman – The Undoing
Anya Taylor-Joy – La regina degli scacchi

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Helena Bonham Carter – The Crown
Julia Garner – Ozark
Annie Murphy – Schitt's Creek
Cynthia Nixon – Ratched

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
John Boyega – Small Axe
Brendan Gleeson – The Comey Rule
Daniel Levy – Schitt's Creek
Jim Parsons – Hollywood
Donald Sutherland – The Undoing