Giovedì 16 Maggio 2024
CRISTIANA MARIANI
Spettacoli

Pagelle Isola dei Famosi 29 aprile: che imbarazzo il caso Benigno

Dario Maltese desaparecido, Vladimir Luxuria toppa ancora. Edoardo Franco divertente e intelligente, Samuel Peron guru

I concorrenti dell'Isola dei Famosi

I concorrenti dell'Isola dei Famosi

Le pagelle della puntata dell’Isola dei Famosi di lunedì 29 aprile raccontano di un programma in affanno e in balìa della noia. 

Pietro Fanelli: voto Tamburo. Nel senso di suonato. Speravamo se ne fosse andato definitivamente dall'Isola col favore delle tenebre e invece ha deciso di lasciare naufraghi e pubblico con un discorso a metà fra una copia di Cioè e i deliri di un avvinazzato. Bel personaggio, da non riproporre però neanche nei peggiori bar di Caracas.

Vladimir Luxuria: voto Ma siamo scemi secondo te? Passa ogni puntata a difendere le idiozie blaterate da Pietro Fanelli, poi stavolta si sveglia sudata e afferma "Se qualcuno vuole difenderlo lo faccia perché io non ho parole". Ah adesso? Benvenuta in Honduras, Vladi. Dopodiché non lascia neanche lo spazio che avrebbe potuto e dovuto lasciare alle polemiche derivanti. Peraltro la voce flautata con la quale la conduttrice commenta la vicenda Benigno è veramente imbarazzante e fuori luogo.

La decisione di trasmettere le immagini della lite fra Artur Dainese e Francesco Benigno a troppe puntate di distanza dalla squalifica di Benigno: voto Ma siete seri? Il senso di mandarle in onda solo in questa puntata mi sfugge. E credo sfugga a tutti. Pantomima e teatrino che ben rappresentano il vuoto di questa edizione. Anche perché, al di là delle idiozie fatte e dette da Francesco Benigno che non sono per nulla giustificabili, in ogni caso il diritto di replica non si nega a nessuno. E in studio l’ex concorrente non è stato neppure invitato. Tasso di imbarazzo: 203499032490234909324.

Samuel Peron: voto Guru. Si commuove parlando della propria famiglia, ha sani principi ed è leale e onesto. E’ un uomo e non un personaggio. Carino lui. 

Artur Dainese e Khady Gueye: voto Dan Harrow. Rubano lo spray antizanzare. Ma veramente? Son messi così male da non riuscire a sopportare le zanzare? Pensano di essere a Bayside School e invece hanno scelto di partecipare all’Isola dei Famosi. Ma ridateci Dan Harrow e le sue sceneggiate per i cestini, almeno facevano ridere. 

Matilde Brandi: voto Squit squit. La fanno parlare con le figlie e inizia ad avere una crisi isterica e ad emettere ultrasuoni tanto da mettere in allerta i cani di mezzo mondo. 

Greta Zuccarello: voto Spada. Lei va dritta per la propria strada e dice quello che pensa senza temere le reazioni altrui. Mette in campo delle strategie, ma d’altro canto è un gioco. “Le regole esistono e vanno rispettate”: ma quanto ci piace. 

Aras Senol: voto Olga Fernando. Edoardo Franco deve fargli da traduttore in occasione delle nuove regole per le nomination. La domanda è: il suo contributo all’interno del programma quale sarebbe?

Edoardo Franco: voto Pane e salame. Attacca Valentina Vezzali e a me questa cosa piace infinitamente. Dice quello che pensa, è divertente e a volte anche buffo. Nonostante Sonia Bruganelli lo provochi, lui reagisce col sorriso. Cosa gli vogliamo dire? Ma viva Edoardo Franco tutta la vita. “E’ giusto che il pubblico riceva per le nomination delle motivazioni vere”: santo subito. 

Dario Maltese: voto Cani molecolari. Dove è finito? Perché non parla? Vi prego, cerchiamolo. Dobbiamo trovarlo, siamo tutti in pensiero per lui. Dario, te lo dico piano così non ci sente nessuno: se non ti senti sicuro di fianco a Sonia Bruganelli faccelo capire, ti veniamo salvare. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro