Foto: Fonds Quebecor/MK2
Foto: Fonds Quebecor/MK2

Avendo ormai computo 31 anni e con due premi importanti vinti al Festival di Cannes, il canadese Xavier Dolan non può più essere definito l'enfante prodige del cinema mondiale, ma il suo nome resta uno dei più validi nel panorama della settima arte contemporanea. Da qui l'interesse per il suo ottavo film in carriera, che si intitola 'Matthias & Maxime' e che sabato 27 giugno esce in esclusiva su Sky (on demand) e sulla piattaforma MioCinema (in streaming). La critica ne ha parlato bene, lodando in particolare la tenerezza e dolcezza che pervadono il racconto e le verità e profondità dei sentimenti evocati.


Matthias & Maxime, tutto sul film

La trama ruota attorno a due amici, i Matthias e Maxime del titolo. Il primo (interpretato da Gabriel D'Almeida Freitas) è all'inizio di quella che sembra una brillante carriera forense, il secondo (Xavier Dolan) ha visto le proprie potenzialità incatenate dalla necessità di prendersi cura della madre. La situazione precipita quando Maxime decide di partire per l'Australia, cosa che spiazza Matthias e il loro gruppo di amici, e soprattutto quando la sorella di quest'ultimo, aspirante filmmaker, decide di coinvolgerli in un cortometraggio e di farli baciare davanti alla videocamera. Un gesto che porta a galla sentimenti dormienti.

Canadese classe 1989, Xavier Dolan ha conquistato l'attenzione del mondo del cinema grazie ai film girati in giovanissima età, titoli come 'J'ai tué ma mère' (2009), 'Gli amori immaginari' (2010), 'Laurence Anyways' (2012) e 'Tom à la ferme' (2013). Il successivo 'Mommy', premio della giuria al Festival di Cannes 2014, l'ha definitivamente consacrato, ma ha anche rappresentato uno spartiacque.

I titoli girati in seguito hanno infatti abbracciato uno stile più sobrio e questo ha spiazzato la critica, che spesso li ha recensiti in modo meno entusiasta: vedi l'accoglienza tiepida di 'È solo la fine del mondo' (2016, che comunque ha vinto il Gran Prix a Cannes) e quella decisamente negativa di 'La mia vita con John F. Donovan' (2018). 'Matthias e Maxime' ha portato a una sorta di riconciliazione con i recensori, pur senza rinverdire gli entusiasmi di un tempo.

Il trailer doppiato in italiano



Matthias & Maxime: le recensioni e come vederlo

Entrando un po' più nello specifico delle recensioni, possiamo dire che la critica ha confermato l'apprezzamento per le qualità di Xavier Dolan come attore e come sceneggiatore (i dialoghi del film sono stati particolarmente lodati), ma c'è chi rimpiange l'energia frizzante della regia, quella che caratterizzava i suoi primi film e che ora è assente. In media, però, stiamo parlando di una visione che merita.

Per guardare 'Matthias & Maxime' bisogna cercarlo on demand su Sky e in streaming sul sito Miocinema, a partire dal 27 giugno. Il costo del noleggio è di 7 euro.

Leggi anche:
- Over the Moon, ecco il primo trailer del film d'animazione
- Leonardo DiCaprio e Barry Jenkins lavorano a un film su Virunga
- 'Eurovision Song Contest, la storia dei Fire Saga. Ecco il film Netflix