Accessori low cost per il trucco
Accessori low cost per il trucco

Non basta seguire le influencer sul web e i tutorial su Youtube per eseguire un maquillage perfetto. Senza gli accessori giusti è impossibile creare un trucco completo e che possa durare per tutta la giornata. Scopriamone 5 semplici da usare e che costano poco, ideali per le beauty addicted.

I pennelli indispensabili
Chi si trucca lo sa bene: i pennelli che si possono usare non sono mai abbastanza. Ce ne sono però alcuni davvero imprescindibili che anche chi non vuole preparare dei make up professionali deve avere. Eccoli: un pennello grande a setole morbide per sfumare le polveri sul viso (cipria, terra, blush), un pennello medio a setole sintetiche per il correttore, i rossetti e il gloss, un pennello medio a setole morbide per sfumare gli ombretti, un pennello angolato per la matita e uno piccolo per ciglia e sopracciglia. Un set con questi “indispensabili” e con pennelli di buon livello si trova in commercio a circa 20 euro.

La spugnetta
È stato uno degli accessori beauty più di tendenza negli scorsi anni e non è passato di moda. La spugnetta per il make up è indispensabile per chi vuole creare un incarnato omogeneo e uniforme e limitare al massimo difetti e imperfezioni del trucco. Questo prezioso strumento si usa al posto delle dita o del pennello ed è perfetto per stendere il fondotinta e la cipria e (per le più esperte) per realizzare il contouring. I costi? Poco più di 10 euro.

Il piegaciglia
Il piega ciglia è lo strumento ideale per chi “soffre” per le ciglia troppo dritte che spendono lo sguardo e creano il fastidioso effetto dell’occhio chiuso. Grazie a questo accessorio, infatti, è facile ottenere delle ciglia ben piegate, perfettamente visibili e aperte a ventaglio. Il consiglio è quello di usarlo sempre prima di truccarsi e di applicare il mascara. Per utilizzarlo basta tenerlo tra pollice e medio e inserire tra i gommini dell'apertura le ciglia superiori arrivando quasi alla base, premendo poi delicatamente. Per un buon prodotto si spendono circa 20 euro.

Ciglia magnetiche
Chi non riesce ad accontentarsi del piegaciglia per dare all’occhio luminosità e volume può provare con le ciglia magnetiche. Questo nuovo accessorio beauty sta ormai spopolando tra le influencer ed è nettamente più semplice da applicare rispetto a quelle che utilizzano la colla. Si tratta, in pratica, di una rima di ciglia finte, realizzata in fibra sintetica ultraleggera e incollata su un filo metallico molto sottile. Sul filo sono posizionati dei piccoli magneti che entrano in funzione quando si posizionano le rime sulle palpebre. Un buon modello costa intorno ai 15 euro.

Specchio per il trucco
Può sembrare un accessorio banale ma, al contrario, è forse tra i più importanti per truccarsi in modo corretto. La prima caratteristica che deve avere questo strumento per il make up è il doppio specchio: normale da una parte e ingranditore dall’altra. Ovviamente maggiore è l’effetto ingrandimento più sarà facile curare i particolari del trucco. In commercio si trovano specchi per il trucco con ingrandimento che va da 2X a 10X. Caratteristica secondaria ma non meno importante è l’illuminazione. Specchi per il maquillage che hanno anche la luce incorporata sono decisamente più comodi da usare. Un prodotto con un buon ingrandimento e con le luci a batteria si trova in commercio a circa 20 euro.