Ilary Blasi e Totti, i primi dettagli della separazione. A lei la villa all’Eur e un maxi assegno per i figli

La decisione del tribunale è provvisoria e varrà per tutta la durata del processo di separazione

Ilary Blasi e Francesco Totti (combo foto ansa)
Ilary Blasi e Francesco Totti (combo foto ansa)

Roma, 18 aprile 2023 - Nella separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti arriva la prima decisione di un giudice: alla conduttrice andranno la villa all'Eur e un assegno mensile di 12.500 euro per il mantenimento dei 3 figli.

Il verdetto, 'provvisorio' del tribunale civile di Roma, varrà per tutta la durata del processo di separazione tra la showgirl e l'ex capitano giallorosso.

La conduttrice potrà continuare a vivere con Cristian, nato il 6 novembre 2005, Chanel, nata il 13 maggio 2007, e la piccina Isabel, nata il 10 marzo 2016, nella villa del quartiere residenziale a sud della Capitale.

Nella decisione il giudice non era compreso l'assegno per il mantenimento della stessa ex modella 48enne, visto che la Blasi non lo aveva chiesto nulla per sé a Totti.

Ora toccherà agli avvocati depositare eventuali integrazioni alle decisioni del giudice. Quindi verrà fissata una nuova udienza, nella quale Totti e la Blasi si ritroveranno assieme davanti al giudice, e potranno chiedere, uno o entrambi, l'addebito della separazione. Riguardo ai figli pare sia stato raggiunto l'accordo classico di una gestione 'condivisa', che significa che le decisioni più importanti verranno prese da entrambi.

“Tante cose sono cambiate in un anno”

Di recente Ilary Blasi si è lasciata andare a una battuta sulla sua separazione. La presentatrice ha colto l'occasione all'Isola dei Famosi 2023 su Canale 5, esordendo: "Tante cose sono cambiate da un anno a questa parte, come sapete un uomo che era al mio fianco oggi non c'è più....parlo di Nicola Savino che ci sta seguendo da casa!", con un chiaro riferimento invece all'ex compagno. In un post su Instagram poi dichiarava: "Il meglio deve ancora venire".

Ilary Blasi su Instagram: "Il meglio deve ancora venire"
Ilary Blasi su Instagram: "Il meglio deve ancora venire"

Da un anno la loro separazione è stata investita dai gossip, dal nuovo amore di Francesco, Noemi Bocchi, ai viaggi di Ilary. E proprio gli avvocati della Blasi nei giorni scorsi avevano accusato di illazioni alcune testate che sostenevano il rifiuto della conduttrice a un assegno di 15 mila euro al mese: "La Signora Blasi non ha mai rifiutato un assegno di 15 mila euro al mese per i figli, anche perché il Signor Totti non ha mai offerto alla moglie cifre di quell'ordine. Ancora una volta si tenta di dare un'immagine della Signora Blasi in contrasto con quella reale, oltretutto in un momento così delicato del procedimento di separazione".