Henry Cavill
Henry Cavill

Roma, 24 maggio 2021 - La saga dei guerrieri immortali ha trovato nuova vita presso Lionsgate: la casa di produzione statunitense sta infatti lavorando al reboot di 'Highlander', con Chad Stahelski alla regia e molto probabilmente Henry Cavill protagonista. Quest'ultimo deve ancora mettere la firma sul contratto, ma i beninformati dicono che ormai è una formalità e che la cosa è fatta. Proprio la sua presenza potrebbe dare l'impulso definitivo a un progetto che ormai bolle in pentola da qualche tempo, ma che non aveva trovato la giusta combinazione per puntare al grande schermo.

Il reboot di Highlander

Chad Stahelski è infatti impegnato sul reboot da un po' e presumibilmente sta puntando ad aumentare il tasso di spettacolarità rispetto al film originale: è uno specialista del cinema d'azione, ex stuntman passato con successo dietro la cinepresa grazie alla saga di 'John Wick', di cui ha diretto tutti i tre capitoli finora realizzati (curerà pure il quarto, in pre-produzione e atteso per il 2022). L'ultima stesura della sceneggiatura del reboot è stata firmata da Kerry Williamson, che si è fatta apprezzare grazie ad 'Alex Cross - La memoria del killer', a 'Seven Sisters' e che ha un paio di progetti in sviluppo insieme a Chad Stahelski, oltre a 'Highlander'.

Dal canto suo, Henry Cavill porta in dote lo star power conquistato interpretando Superman nell'universo dei supereroi DC, facendo vedere i sorci verdi a Tom Cruise in 'Mission: Impossible - Fallout' e dando corpo in maniera convincente al protagonista della serie TV 'The Witcher'. Il suo ingresso nel progetto dovrebbe sbloccare il completamento del cast. Servono almeno altri due personaggi chiave: il film originale, uscito nel 1986, raccontava la storia di un guerriero scozzese (interpretato da Christopher Lambert), del suo mentore (Sean Connery) e della sua nemesi (Clancy Brown), tutti e tre immortali, tutti impegnati come altri simili a loro in una secolare battaglia per acquistare maggiore potere e giungere infine al premio definitivo. Al momento non è dato sapere quale dei tre ruoli sarà riservato a Henry Cavill.

Leggi anche:
- Arnold Schwarzenegger, la serie TV di spionaggio uscirà su Netflix
- Friends, la reunion: ecco il trailer dello speciale
- Cher, il film biografico è in lavorazione