In questi giorni di tempo sospeso, guardare reportage di viaggio non è solo uno svago e un intrattenimento, è anche un modo per tenersi pronti per quando potremo di nuovo muoverci e viaggiare! Collezionando idee e percorsi da mettere in pratica, soprattutto rimanendo in Italia. Le web serie di Italia Slow Tour sono una buona risposta perché suggeriscono sempre degli itinerari nell’Italia “cosiddetta minore”, da scoprire e esplorare. Ad esempio il viaggio di Patrizio Roversi lungo l’Idrovia Ferrarese, in bicicletta e in barca. L’Idrovia Ferrarese è il canale che unisce il Po da Pontelagoscuro al mare, arrivando fino a Porto Garibaldi. Una via d'acqua di 70 chilometri che tocca un sacco di piccoli centri interessanti, da Ferrara (straordinariamente bella) a Copparo, da Tresigallo a Migliarino fino a Comacchio. Uno Slow Tour che intercetta diversi approcci turistici: i podisti, i canoisti, i pescatori, i cicloturisti, gli appassionati di gastronomia.

Viaggiare sull’acqua è mille volte meglio di un viaggio su strada! – sostiene Patrizio –. L'avventura e il contatto con la natura sono assicurati. E l'acqua dei fiumi e dei canali è decisamente più rassicurante di quella del mare... Si scende a terra quando si vuole, si attracca, si cucina, si dorme e si scoprono itinerari impensabili per coloro che viaggiano in auto, magari solo a pochi metri di distanza: le prospettive sono sorprendenti. Senza contare che quello fluviale è un viaggio slow per eccellenza, anche molto ecologico. Lungo gli itinerari fluviali c'è una riscoperta inevitabile di sapori, tradizioni, luoghi poco conosciuti. È – finalmente – la valorizzazione del territorio diffuso e delle sue risorse, al di fuori dalle grandi direttive turistiche di massa, pur senza rappresentare un viaggio esclusivo e d'élite. Vi ha convinto? Guardate la web serie.

Tutte le puntate:

Idrovia Ferrarese: la partenza

Idrovia Ferrarese: il pane

Idrovia Ferrarese: dalla chiusa a Ferrara

Idrovia Ferrarese: l’arrivo a Ferrara

Idrovia Ferrarese: in bici verso Tresigallo

Idrovia Ferrarese: da Migliarino a Ostellato

Idrovia Ferrarese: Comacchio e le valli (prima parte)

Idrovia Ferrarese: Comacchio e le valli (seconda parte)

Idrovia Ferrarese: la manifattura dei marinati

Idrovia Ferrarese: l’anguilla ai ferri

Idrovia Ferrarese: i bilancioni

Idrovia Ferrarese: il traguardo di Porto Garibaldi

#iorestoacasa

E viaggio anche così, con Italia Slow Tour.