Nella scorsa puntata abbiamo lasciato Patrizio Roversi e Emilio Rigatti pronti a pagaiare lungo l'Idrovia Ferrarese, dalla conca di Pontelagoscuro verso Ferrara città. Bisogna prestare un po' di attenzione alle istruzioni per condurre la canoa, ma non è difficile trovare buoni maestri qui al circolo dei canoisti. Sarà più faticoso stare davanti o stare dietro? - si chiede e subito chiede Patrizio! L'importante è andare assieme, senza attaccarsi alla canoa con le mani, tenendole invece sempre sollevate all'altezza del petto, oscillando un po' il bacino e lavorando in sincrono su queste linee... Nel posto dietro, c'è chi tende a barare...